CRONACA

Rapina al Tigre, arrestato il secondo malvivente

Dopo una settimana i carabinieri di Senigallia hanno arrestato il secondo responsabile del colpo messo a segno al supermercato di Marina di Montemarciano, conducendo le indagini a Jesi, nel suo posto di lavoro

la polemica

«Un supermercato all’interno del parcheggio dello stadio? Idea folle» per il Gsa

Il Gruppo Società Ambiente interviene sullo spostamento di un market dalla statale Adriatica all’interno dell’area di sosta del “Bianchelli” a Senigallia. Gli ambientalisti chiedono alle forze politiche di rivedere il piano per evitare che si possano aggravare i problemi di inquinamento del centro e di gestione del traffico

cronaca

Rubano formaggio e scappano, denunciati dai carabinieri

La vicenda, avvenuta questa mattina 3 ottobre, ha visto coinvolti due pugliesi, un 43enne con precedenti penali e una 40enne incensurata. La coppia ha tentato di prelevare dal supermercato “Sì Con Te” di via Fratelli Rosselli alimentari per circa 80 euro di valore

ULTIM'ORA

Pistola contro un mendicante di colore e una negoziante, denunciati due studenti

Paura in corso Amendola, ad Ancona. Attorno alle 11 di oggi, la titolare della lavanderia Tic Tac ha telefonato al 113. «C’è un giovane armato». Si è temuta l’emulazione dopo il caso di Traini a Macerata. «Era uno scherzo di carnevale», hanno detto i due, fermati dai carabinieri. Ora dovranno rispondere di minacce e procurato allarme

cronaca

Ruba al centro commerciale, denunciato

Un 35enne marocchino è stato sorpreso a rubare nel megastore di via Abbagnano a Senigallia. Dagli accertamenti effettuati dai carabinieri, l’uomo non era in regola con il permesso di soggiorno

CRONACA

Rapina alla Coop, coppia in fuga presa dai carabinieri

Sono due 30enni. La donna ha rubato prodotti alimentari al supermercato di via Vallemiano ma una guardia giurata l’ha vista e fermata. L’uomo, evaso dai domiciliari, ha aggredito l’agente per poi darsi alla fuga. È stato arrestato, la compagna denunciata

cronaca

Spesa gratis al supermercato, in manette tre moldave

Con l’aiuto di un paio di forbicine hanno tolto le placchette antitaccheggio poi hanno arraffato salami, prosciutti, mortadelle, formaggi, yogurt, tonno, wurstel, carne di manzo e di maiale, rossetti, trucchi, calzini, maglieria intima ecc., nascondendoli nei loro vestiti