il programma

Rugby Jesi ’70, si torna a giocare

Ripartono il 4 giugno la U.18 e il 12 la U.16 femminile. Il 13 tocca agli U.14. «Pensiamo per quel giorno ad una festa anche coi ragazzi del progetto RugbyAmo. Poi toccherà a Senior, U.16 maschile, minirugby»

il punto

Rugby Jesi ’70, prove di ripartenza per la Under 18

Ci sono tre date – 6, 20 e 27 giugno – per l’attività agonistica facoltativa proposta dalla Federazione. Hanno potenzialmente aderito anche Pesaro, Ancona, Fano, Macerata e San Benedetto del Tronto

il personaggio

Ratko Jelic, c’è un leone del Rugby Jesi nel Top 10

Mediano di mischia al Viadana, è partito dal club dove arrivò da Belgrado con la famiglia e il padre Vladimir, giocatore. In massima serie ha appena incrociato il compagno nelle giovanili Vittorio Santarelli, oggi alla Lazio

la decisione

Rugby Jesi ’70, la stagione slitta ancora

È la Federazione a comunicare: «Il Consiglio, rilevato come l’evoluzione della pandemia non garantisca le condizioni necessarie alla ripresa in sicurezza, ha deliberato all’unanimità di posticipare l’inizio dal 7 marzo all’11 aprile»

l'intervista

Rugby, Vittorio Santarelli da Jesi all’azzurro

Nato e cresciuto sportivamente nel Rugby Jesi ’70, il 21enne trequarti è da quest’anno in forza alla Lazio protagonista del Top 10 e ha appena preso per la prima volta parte al raduno della Nazionale di Rugby Seven

la storia

Elia Tomassoni e Rugby Jesi, talento di famiglia

Seconda linea di quasi due metri, studente allo Scientifico, è un leader dell’Under 18, dove gioca col fratello Emanuele. Anche la sorella Emma è stata rugbista. «La società vuole la A, cresceremo per completare il progetto»

la storia

Fiocco rosa, Rugby Jesi in festa: è nata Vittoria

Papà e mamma rugbisti: Matteo Albani è vicecapitano della Seniores, Sara Natalizia è stata fra le prime a dar vita alla femminile. Conosciutisi grazie alla palla ovale, dal loro amore la gioia più bella

l'intervista

Peter Cunnington e Jesi, una storia da Rugby

Parla il tecnico, icona di una piazza dove, dalla prima squadra ai bimbi, ha allenato tutte le categorie. «Per un bambino correre, saltare, rotolare a terra è un regalo che questo sport gli fa. E la loro vita diventa migliore»