attualità

Ospedale di Fabriano, la protesta del Movimento 5 Stelle

A promuoverla è stato il senatore Sergio Romagnoli, che ha lanciato pesanti j’accuse nei confronti del presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli. La partecipazione non è stata delle migliori anche perché è stato scelto un giorno fra i più festivi dell’anno

LAVORO

La rabbia delle ditte sub-appaltatrici di Astaldi in scena a Fabriano

Circa 100 tir che sono partiti da Fossato di Vico lungo la SS 76, percorrendo a marcia ridotta il tratto interessato dai lavori fermi da luglio 2018 per le difficoltà finanziarie legati al contraente generale. Dopo la manifestazione, l’assemblea pubblica all’ex sede della Comunità montana

le spine della sanità

Medici e veterinari in protesta davanti alla Regione

Le sigle sindacali unite si mobiliteranno, «a difesa della sanità pubblica e contro il disinteresse della politica», nella giornata di venerdì con un sit-in di fronte a Palazzo Raffaello

LA VICENDA

L’Agricom di Fabriano in liquidazione, la protesta delle opposizioni

La volontà dell’Amministrazione comunale pentastellata di dar corso alla normativa vigente, senza provare almeno un piano alternativo alla liquidazione, ha avuto il suo corso. Questa mattina, sit-in di protesta e sensibilizzazione da parte di tutti i gruppi di opposizione davanti alla sede comunale

cronaca

Con il pullman ostruisce l’ingresso del capolinea

Un 30enne senigalliese ha ostruito con il suo pullman l’accesso al capolinea per protestare contro le dimensioni, per lui troppo strette. L’uomo, in evidente stato di agitazione, ha rifiutato le cure mediche

la consueta diatriba

Via F.lli Bandiera, esplode la guerra dei decibel

Ogni anno quando l’estate entra nel vivo riesplode la guerra agli amplificatori. A lamentarsi per la musica troppo alta proveniente da alcuni locali sono i residenti del centro storico e del lungomare di Senigallia

LA POLEMICA

Torre Erap, la protesta dello “Sputor Mundi”

In consiglio tiene ancora banco il discusso nuovo palazzone in via Tessitori a Jesi. «Impossibile tornare indietro ma fermeremo la possibilità di costruire ancora al Campo Boario come ora prevede il Prg» dice Bacci. In aula, i cartelli e la presenza dei contrari, che coinvolgono ironicamente Federico II

la protesta

«Lunedì mi incateno davanti al comune di Fabriano»

Massimo Giacchetti, 35 anni, originario dell’Abruzzo e trasferito, per lavoro, a Fabriano da alcuni anni, affida il suo proposito a un video su Facebook e racconta il perché della sua clamorosa decisione

POLITICA

Comitato del Giano: «Approviamo subito la variante»

Alcuni esponenti del movimento sono scesi nell’alveo con tanto di striscione al seguito, per tornare a chiedere con forza un concreto cambio di rotta nell’esecuzione del Piano di recupero Centro Storico-Borgo