servizi

Rifugiati, lo Sprar di Senigallia “modello” nazionale

Il sistema di protezione rifugiati e richiedenti asilo ottiene un altro riconoscimento, quello di essere preso come esempio da altre realtà italiane. In questi giorni sono in città due operatrici di uno dei tanti progetti della capitale

ACCOGLIENZA

Progetto Sprar, aderisce il Comune di Maiolati Spontini

Maiolati insieme ad altri 21 Comuni della Provincia di Ancona aderisce al Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati. L’assessora Bini: «Un limite di 21 persone per permettere una migliore integrazione nella comunità»

Jesi sotto la neve, gli spalatori volontari al lavoro

Si tratta di rifugiati del Progetto Sprar, una decina, divisi in due squadre. Si adoperano per ripulire le scalinate di accesso al centro e quelle della parte storica della città dove i mezzi meccanici non riescono ad arrivare

politica

Bacci: «La nostra città sta ospitando 55 rifugiati»

Il sindaco di Jesi, interpellato in merito dalla Lega Nord, ha fornito i numeri del progetto Sprar riguardante i migranti, precisando che non sono previsti nuovi arrivi. Novità anche sullo spostamento della statua di Pergolesi