INTEGRAZIONE

Ackapawa, feste di sport senza barriere

Giornate molto intense fra il 25 aprile e il Primo Maggio per la Polisportiva anti-razzista, fra calcio, cricket e la partecipazione agli appuntamenti di Falconara e Casine di Paterno

integrazione

Sport senza Confini in festa al Cuppari

Alla palestra Filonzi di Jesi la premiazione conclusiva dell’iniziativa che ha coinvolto e messo a confronto, fra calcetto e musica, studenti delle quarte e quinte dell’istituto e migranti e richiedenti asilo seguiti da Gus e Polisportiva Ackapawa

Sport senza confini

In corsa verso il futuro

Abraham Estifanos e Semere Gaim, i due rifugiati richiedenti asilo, salutano Jesi. I due atleti, supportati in questi mesi dalla Polisportiva Ackapawa, proseguono il loro viaggio verso Francia e Germania