l'attacco

Sanità, Cgil-Cisl-Uil: «Vogliamo risposte»

«Marche di fronte al rischio sempre più concreto di zona gialla. Nel frattempo assistiamo, increduli e sgomenti, alla presenza ormai quasi quotidiana dell’Assessore alla sanità sui quotidiani che, in modo a volte scomposto ma sempre poco convincente, prova a rassicurare»