il commiato

Ospedali Riuniti di Ancona, va in pensione Liana Zoppi

Storica segretaria della Direzione generale entrata in servizio nel 1978, è passata sotto sei direttori diversi. Per lei le parole di stima di Michele Caporossi: «Anche grazie a lei l’ospedale è più generoso, gentile, geniale».

attualità

Coronavirus, a Torrette allestito un ospedale da campo

Qui i pazienti verranno attendere prima di essere suddivisi in positivi e non Covid. Intanto al quinto piano è in fase di allestimento un altro “polmone” con 48 posti letto per i pazienti affetti da Covid-19

il punto

Marche, i contagi da Coronavirus salgono a 159

Sono 585 i tamponi complessivamente analizzati dalla Virologia di Torrette. Intanto agli Ospedali Riuniti di Ancona stop ad esami e visite non urgenti. Al vaglio la possibilità di accorpare i malati in una struttura unica

la polemica

Torrette, la direzione ospedaliera replica all’attacco della Lega

Alle accuse, gli Ospedali Riuniti di Ancona hanno risposto con «una campagna di informazione ai cittadini su come stanno realmente le cose», ha dichiarato il direttore Caporossi, che dopo lo sportello anti fake news aperto in oncologia e in infettivologia, si appresta a «combattere le fake news che ruotano attorno alle questioni dell’ospedale»

attualità

Davide Gardini a Torrette per controlli cardiaci. Il pallavolista può tornare a giocare

La rivelazione dell’anno del volley nazionale può riprendere l’agonismo dopo lo stop resosi necessario in seguito alla visita del Coni che aveva imposto ulteriori accertamenti. Il rilascio dell’idoneità sportiva è arrivato dalla Clinica Cardiologica del Lancisi. Figlio d’arte, è stato premiato nel campionato dei college statunitensi

primo piano

Elisoccorso, entro fine anno due nuovi aeromobili e volo notturno

È la rivoluzione che accorcerà i tempi del soccorso. La Regione Marche ha indetto una gara d’appalto per la sostituzione dei due elicotteri con mezzi più spaziosi e tecnologicamente all’avanguardia. Caporossi: «migliorerà ulteriormente il servizio». Il responsabile dell’Elisoccorso regionale Germano Rocchi ci ha spiegato cosa cambierà