All for Joomla All for Webmasters
MONTESCHIAVO MANCHETTE
ROYREBEL MANCHETTE DX HOME GIU-AGO 19
ELDORADO LEAD 16-31 LUG

Tag: ordigno bellico

Bonificato l’ordigno rinvenuto in spiaggia a Senigallia

Si tratta di una bomba a mano della Seconda Guerra mondiale, segnalata da un passante. L'area è stata interdetta e presidiata fino al momento della bonifica

Brillato un ordigno bellico a Corinaldo

Il "proiettile" della Seconda Guerra Mondiale, lungo circa mezzo metro e con un diametro di 12 centimetri, è stato rinvenuto nel giardino di un'abitazione a Vallone di Senigallia
Il luogo del ritrovamento della bomba

Bomba day, l’ordigno sarà fatto brillare a Jesi

Il residuato bellico della seconda guerra mondiale, ritrovato agli Archi di Ancona, verrà fatto esplodere in una cava vicino al fiume Esino
Il Prefetto Antonio D'Acunto e l'assessore alla Sicurezza Stefano Foresi

Bomba day il 20 gennaio, tutto quello che c’è da sapere

Orari, trasporti, navette, viabilità: le informazioni sulla maxi operazione per i residenti dei quartieri Stazione, Archi, Piano e Regione del capoluogo dorico che dovranno lasciare le proprie abitazioni per la rimozione dell’ordigno bellico rinvenuto nella zona degli Archi il 17 ottobre scorso

Bomba day, sarà evacuata anche la Croce Gialla

Il 20 gennaio dovrà chiudere la sede di via Ragusa, fatto mai successo in 119 anni di storia della pubblica assistenza. I mezzi e il personale saranno trasferiti al comando della polizia locale, garantendo i servizi
Il luogo del ritrovamento della bomba

Bomba day il 20 gennaio: tutte le informazioni su evacuazione, piano della viabilità e trasporti

Per informare i 12mila residenti della zona rossa, saranno affisse sui portoni dei palazzi 1850 locandine e saranno distribuiti circa 10mila volantini in lingua italiana, inglese, francese, spagnola, araba e bengalese
Il luogo del ritrovamento della bomba

L’ordigno bellico sarà rimosso domenica 20 gennaio: 12mila persone da evacuare

La bomba è stata rinvenuta ad Ancona lo scorso 17 ottobre in zona Archi. Gli artificieri cominceranno il procedimento di disinnesco dalle ore 9 e termineranno attorno alle 19. Ottantasei le vie interessate. Chiusa per tutta la durata dell'operazione anche la stazione ferroviaria
Il luogo del ritrovamento della bomba

Bomba vicino ai binari, per la bonifica ancora nulla di fatto

Oggi, a distanza di una settimana, in prefettura ad Ancona la prima riunione preliminare. L'ordigno bellico, risalente alla seconda guerra mondiale, è stato ritrovato nel corso di alcuni scavi mercoledì scorso nell’area “scambietti”, prima della stazione marittima in zona Archi
L'ordigno bellico rinvenuto mesi fa a Osimo

Osimo, fatto brillare un ordigno bellico

Una bomba della seconda guerra mondiale è stata ritrovata nella zona dei laghi tra Osimo e Castelfidardo qualche giorno fa e stamattina, 10 luglio, è stata fatta esplodere
Sindaco e prefetto gestiscono l'emergenza

Ordigno bellico a rischio esplosione, evacuate 23mila persone a Fano

L'allarme cesserà domani alle 13. La bomba è stata innescata accidentalmente ed è stata rinvenuta in viale Ruggeri, sul lungomare Sassonia. In arrivo mille soldati per collaborare alle operazioni
Il museo della Liberazione a Offagna

Offagna, il ritrovamento dell’ordigno “rispolvera” un pezzo di storia cittadina

Qualche giorno prima della riapertura del museo "Paolucci" e dalla costituzione del "Polo museale locale di Offagna", c'è chi vuole cogliere al volo un'opportunità
L'ordigno bellico rinvenuto mesi fa a Osimo

Offagna, gli artificieri fanno brillare due ordigni bellici

Due ordigni che con ogni probabilità risalgono al secondo conflitto mondiale sono stati fatti brillare l'altro ieri, giovedì 7 dicembre, sul monte della Crescia di Offagna
Bombole abbandonate (Foto: assessore Costantino Renato)

Camerano, sembrava un ordigno bellico in realtà sono bombole abbandonate

Sul posto è intervenuto il personale specializzato dell'Arma dei Carabinieri ed è stato appurato che quanto rinvenuto non è materiale bellico ma delle bombole impiegate nel settore ospedaliero e/o industriale

Avarie ai motori, ordigni bellici e malori: gli interventi della Guardia Costiera di Ancona

Weekend impegnativo quello appena trascorso per le unità navali e gli uomini della Guardia Costiera di Ancona, impegnati in numerose attività di assistenza e soccorso

Numana, proietto d’artiglieria della seconda guerra mondiale recuperato in mare

Il proietto di artiglieria della seconda guerra mondiale rinvenuto ad una profondità di 3 metri e ad una distanza di circa 25 metri dalla battigia, nei pressi dello stabilimento balneare “Crystal” a Marcelli di Numana

l'allarme

Sanità a Jesi, sindacati, TdM e Comitato: «Assunzioni, subito!»

Incontro congiunto nella sede della Croce Rossa di via Gallodoro con le sigle sindacali, il Tribunale del Malato e la realtà sorta a difesa dell'ospedale Carlo Urbani. «Manca il personale, il rischio è di andare verso l’esternalizzazione di una grossa fetta di servizi»

cronaca

Osimo, bis di incidenti in poche ore. Anche i pompieri al lavoro per un rogo

Un’auto e uno scooter si sono scontrati in via Colombo, poco distante dalla rotatoria. Il giovane in sella al ciclomotore è finito a terra e ha riportato delle escoriazioni. Sul posto una pattuglia dei carabinieri per i rilievi

cronaca

Tir impazzito sull’A14 tra Fano e Pesaro, terrore fra gli automobilisti

Al volante un bulgaro con il tasso record di alcol di 3,35 g/l. È stato fermato dalla Stradale che è intervenuta con due pattuglie. L'uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, con l'aggravante dell'incidente in galleria

economia

Caso JP Industries, Fiom: «Occorre portare la vertenza da territoriale a nazionale»

«Salvare l'azienda significa salvare il territorio di Fabriano e un settore strategico del sistema industriale nazionale», spiegano il segretario del sindacato dei Metallurgici di Ancona, Pierpaolo Pullini, e il segretario generale Tiziano Beldomenico

SERIE B1

Volley, Castelbellino chiama al centro Cardoni

Classe 2000, 180 centimetri di altezza, la giocatrice di Agugliano è reduce dalle esperienze di Gabicce, Civitanova Marche, Trento e Olginate. Intanto la società annuncia la trattativa con altre due elementi in entrata e, forse, con una terza conferma

la nomina

Confindustria Marche, Giovanni Tardini alla guida delle Piccole imprese

«Sono convinto che le Pmi abbiano le carte in regola per continuare a essere protagoniste del futuro della nostra regione», commenta il neo eletto che succede a Diego Mingarelli. Rimarrà in carica fino al 2021. Ecco i suoi obiettivi

CALCIO

Calcio, l’Osimana cala un tris di spessore

I giallorossi di mister Lorenzo Ciattaglia potranno contare per la prossima stagione sull'estro e i goal di Carlo Mongiello e sull'affidabilità dei cugini Andrea e Manuel Bellucci. Grande soddisfazione da parte della dirigenza per questo mercato estivo

focus

Senigallia, in arrivo gli investimenti per la Cittadella dello Sport

L'ammontare complessivo dei lavori è di 930 mila euro. Gli interventi interesseranno la pista d'atletica, la piscina, ma anche la sostituzione del pallone dei campi da tennis