L'infanticidio

Delitto di Cupramontana, la parola alla psicoterapeuta

Una morte intollerabile quella di Hamid, il bambino di 5 anni strangolato dal padre. Le indagini sono in corso e per stabilire le cause del gesto efferato servirà del tempo. Il punto con Alessia Tombesi

le indagini

Pittrice morta, a Tolentino trovato un pezzo di parafango

Era nel terreno dove è stata trovata morta Renata Rapposelli. Verrà confrontato con quello dell’auto dei Santoleri. Sul cellulare di Giuseppe che manca alla procura l’avvocato risponde: «Nessuno glielo ha chiesto»

La tragedia

Omicidio via Brandani, interrogato l’assassino

L’uomo ha ammesso di avere colpito la madre nell’appartamento di Senigallia. Il 45enne è stato interrogato per circa un’ora, ma è sembrato molto confuso ed ha dichiarato di non ricordare i motivi che lo avrebbero spinto a compiere il folle gesto

cronaca

Effettuata l’autopsia sul corpo del giovane morto in casa

Potrebbe essere un malore cardiaco la causa del decesso del 32enne trovato morto venerdì nell’abitazione di Trecastelli. Il ragazzo lavorava come operaio in un’azienda di Monte Porzio. Il medico curante è indagato per omicidio colposo

OMICIDIO

Delitto di Osimo, domani l’autopsia

Mercoledì 24 è prevista anche la convalida di arresto per Valerio Andreucci, il 23enne collaboratore del veterinario ucciso nella mattinata di domenica 21. Gli inquirenti non esludono nessuna pista, anche quella passionale

omicidio

Delitto di Osimo, svolta nelle indagini: in stato di fermo il collaboratore del veterinario

Il collaboratore 23enne di Olindo Pinciaroli, il medico assassinato domenica mattina in strada in via Chiaravallese, è in stato di fermo nel carcere di Montacuto. Il giovane avrebbe a suo carico anche un processo per ricettazione e tentato furto in concorso presso il tribunale di Ascoli Piceno per un fatto del 2015. Recuperata l’arma del delitto (Notizia in aggiornamento)

omicidio di Sassoferrato

Funerali Vitaletti, chiesa gremita

In prima fila gli studenti della scuola di Serra San Quirico, l’ultima in cui ha insegnato il docente di Lettere ucciso a coltellate il 28 gennaio scorso

OMICIDIO VITALETTI

Fermo convalidato per Dimasi

Il presunto omicida del professore di Lettere sassoferratese, Alessandro Vitaletti, resta in carcere. La difesa ha chiesto i domiciliari, la decisione nelle prossime ore. Domani i funerali a Sassoferrato

omicidio

La versione del presunto colpevole

Domani è prevista l’udienza di convalida dell’arresto di Sebastiano Dimasi dinnanzi al giudice del Tribunale di Perugia. Gli inquirenti continuano a indagare sul fatto di sangue accaduto a Sassoferrato i il 28 gennaio scorso

DELITTO VITALETTI

Omicidio a Sassoferrato: vittima un 47enne

Almeno cinque i fendenti che hanno raggiunto il sassoferratese. I carabinieri cercano il presunto omicida. Ci sarebbero motivi passionali all’origine dell’omicidio