occupazione

Whirlpool assume: 18 nuove posizioni aperte a Fabriano

Un altro segnale importante che segue i continui incrementi di volume produttivo nello stabilimento di Melano. Da giugno, si segnala un cospicuo utilizzo di contratti interinali nell’ordine delle 40 unità di media

occupazione

Jesi, 444 domande per tre posti nei musei civici

Chiuso il bando per le tre figure professionali part-time da destinare al servizio Cultura e Turismo. Obbligatoria la prova pre-selettiva considerata l’enorme partecipazione di candidati

il confronto

Esternalizzazioni Ubi, resta alta la preoccupazione per i sindacati

Si è aperta a Bergamo la trattativa tra sindacati e banca sulla cessione delle attività di Ubiss alle multinazionali Accenture e BCube. «Il trasferimento dei rami d’azienda non comporta alcuna perdita né modifiche significative delle condizioni di lavoro»

la proposta

Jesi, riparte il Job Club per la ricerca del lavoro

Dopo la sperimentazione di due anni fa «su 25 partecipanti il 60% ha trovato o si è costruito una opportunità nell’arco dei successivi tre mesi» dice lo psicologo e trainer Daniele Orazi. L’assessora Marisa Campanelli: «Occupazione dei giovani tema cruciale»

LA POLEMICA

Fabriano: occupazione legalizzata, il Fabbri contrattacca

Botta e risposta tra Casapound, Lega e Il Laboratorio Sociale sull’occupazione dell’ex asilo, sei anni fa, da parte dell’allora collettivo, ora invece trasformato in un’associazione di promozione sociale con il via libera della Giunta guidata da Gabriele Santarelli

i numeri

Marche: l’occupazione torna a crescere

Nel 2018 si sono registrati 22mila posti di lavoro in più rispetto al 2017, anche se il dato è ancora sotto al 2008, anno in cui è iniziata la crisi. Aumenta la precarietà

PRIMO PIANO

Occupazione, tavolo territoriale tra Whirlpool e sindacati

«L’azienda non può puntare solo sul taglio dei costi, ma deve valorizzare le professionalità. Fabriano resti centrale nella strategia della multinazionale». Questa la forte presa di posizione dei sindacati di categoria Fiom-Fim-Uilm

lavoro

Marche, occupazione in aumento ma precaria

Nei primi nove mesi del 2018, le aziende marchigiane hanno assunto 173mila persone, l’8,5% in più rispetto allo stesso periodo 2017. Nulli, secondo la Cgil, gli effetti del cosiddetto Decreto Dignità