OCCUPAZIONE

Vertenza JP Industries: la Fiom chiede un tavolo di crisi regionale

Un forte monito rivolto dal sindacato di categoria a tutte le istituzioni coinvolte nella vicenda dell’azienda fabrianese, «affinché facciano la propria parte» e all’imprenditore «perché mantenga quanto dichiarato nel corso dell’ultimo incontro al Mise il 4 luglio scorso»

OCCUPAZIONE

Whirlpool: sede impiegatizia di Fabriano, le Rsu chiedono garanzie

Sono circa 50 le posizioni trasferite in Polonia con conseguente difficoltà per i colletti bianchi che hanno due opzioni: accettare la mobilità volontaria o riqualificarsi e, di conseguenza, essere a rischio trasferimento. Si chiede che al Mise si affronti anche questo argomento

LAVORO

Sembra tornare il sereno nella vertenza Whirlpool

La multinazionale americana ha ribadito la ferma intenzione di non volere chiudere il sito di Napoli, né disimpegnarsi da questo. Dalla prossima settimana si comincerà a lavorare per individuare le soluzioni. Non è mancata qualche frizione

PRIMO PIANO

Vertenza Whirlpool: duro affondo di Di Maio che chiede il rispetto degli impegni

I toni sono stati molto accessi con il ministro molto duro, come raccontano i rumor provenienti al termine della riunione di questo pomeriggio al Mise. Al centro del contendere la volontà di procedere alla riconversione e cessione a terzi dello stabilimento di Napoli dove sono impiegati 420 operai e dove si producono lavatrici a piattaforma Omnia

Si riaccende la vertenza Whirlpool: tutti al Mise il 4 giugno

Riconversione del sito produttivo di Napoli e cessione del ramo d’azienda a terzi, scatta lo sciopero generale di tutti i dipendenti della multinazionale americana. Anche a Fabriano si sono incrociate le braccia sia a Melano che nella sede centrale

la vicenda

Fallimento Mercatone Uno, rassicurazioni dal primo tavolo di confronto

Impegno da parte del ministro Di Maio per riportare la catena di arredamento all’amministrazione controllata e applicare gli ammortizzatori sociali, retrodatando la cassa integrazione al 24 maggio. Intanto Cgil, Cisl e Uil denunciano la situazione delicata che stanno attraversando i dipendenti rimasti senza lavoro, mentre l’Adiconsum invita chi ha acquistato e già pagato il mobilio senza riceverlo a richiedere l’assistenza dell’associazione

SINERGIE

Telecomunicazioni e ricerca, firmato l’accordo tra il Mise e l’Univpm

Oggi (7 maggio) il rettore dell’Università Politecnica delle Marche Sauro Longhi e il dirigente generale del Ministero per lo Sviluppo Economico Carlo Sappino hanno siglato la convenzione che prevede l’installazione di quattro antenne sul tetto della Facoltà di Ingegneria per il controllo dello spettro radioelettrico. Nel contempo la Politecnica potrà avviare progetti di ricerca

la vicenda

Quadrilatero: faccia a faccia sindacati e Astaldi

Ripartenza graduale dei cantieri a Fabriano. Questo quanto emerso dall’incontro fra il contraente generale e le organizzazioni sindacali di categoria Fillea-Filca-Feneal, rappresentate rispettivamente da Alessandro Bomprezzi, Luca Tassi e Andrea Casini

la vertenza

JP Industries Fabriano, lavoratori in assemblea

L’appuntamento è nella sala mensa dello stabilimento di Santa Maria dalle 12 alle 13. Al centro della riunione la linea da tenere in vista del vitale summit al ministero dello Sviluppo economico in calendario per il prossimo 19 dicembre

aziende e occupazione

Vertenza JP Industries, nulla di fatto al Mise

I sindacati di categoria esprimono forte preoccupazione per l’avvicinarsi del primo gennaio 2019, quando cioè non si potrà più fare ricorso alla cassa integrazione. Il nodo da sciogliere è sempre lo stesso: la mancanza di liquidità per dar corso al piano industriale

ECOLOGIA E SVILUPPO

Accordo Mise, Regione e Gruppo Loccioni: si punta tutto sul green power

Abbiamo parlato del progetto con l’Ing. Gino Romiti, Direttore del settore Innovazione del gruppo Loccioni, che ci ha spiegato come gli oltre 6 milioni stanziati faranno la differenza nello sviluppo di motori elettrici all’avanguardia, nell’obiettivo comune del rispetto per l’ambiente

economia

Vertenza Whirlpool: oggi nuovo incontro al Mise

A Roma si torna a parlare dei piani di sviluppo della multinazionale americana che riguardano anche Fabriano. Presenti i sindacati di categoria, i rappresentanti delle Regioni Marche, Toscana, Campania e Lombardia, l’ad Davide Castiglioni. Ad accoglierli il ministro allo Sviluppo economico, Luigi Di Maio

lavoro

Vertenza Tecnowind: domani si apre la mobilità per 140 tute blu

I sindacati chiedono un intervento serio da parte di tutte le istituzioni. Ancora sul tavolo l’opzione vendita con due soggetti, uno industriale e l’altro finanziario, che potrebbero essere interessati all’acquisto dell’intero perimetro industriale

OCCUPAZIONE

Tecnowind: slitta di un giorno l’incontro al Mise

Si svolgerà alle 16:30 di mercoledì 18 ottobre alla presenza dei rappresentanti dell’azienda, dei sindacati e dei tecnici ministeriali. La vicenda approda in consiglio regionale grazie al consigliere del Pd, Enzo Giancarli

occupazione

Accordo di programma Merloni, 84 nuovi posti di lavoro

I tre progetti ammessi al finanziamento riceveranno fondi per oltre 9 milioni dal plafond a disposizione. Altri due progetti sono in graduatoria, i quali se approvati completerebbero i fondi a disposizione generando ulteriori undici posti di lavoro

ECONOMIA

Vertenza Tecnowind, domani doppia assemblea con i lavoratori

Il faccia a faccia di oggi al Mise fra sindacati e proprietà dell’azienda che produce cappe aspirati è durato poco più di due ore. Presente anche il sindaco di Fabriano, Gabriele Santarelli. Nuovo incontro fissato per il 17 ottobre sempre a Roma

la vertenza

JP Industries: nuovo faccia a faccia proprietà-sindacati

L’azienda fabrianese di Giovanni Porcarelli continua a non ottenere le linee di credito richieste per l’implementazione del piano industriale da oltre 30milioni di euro da impiegare in nuovi prodotti, ricerca e sviluppo e diversificazione produttiva

OCCUPAZIONE

Vertenza Tecnowind, il 10 ottobre di nuovo al Mise

C’è la data del nuovo faccia a faccia fra i sindacati e la proprietà dell’azienda fabrianese attiva nel comparto della cappe aspiranti. L’appuntamento è stato fissato per il 10 ottobre nella sede del ministero dello Sviluppo economico

OCCUPAZIONE

Vertenza Tecnowind, le preoccupazioni dei sindacati e dei lavoratori

Questo pomeriggio, 13 settembre, si sono svolte le assemblee dei lavoratori della Tecnowind. I sindacati hanno illustrato l’esito dell’incontro avuto al Mise ieri. In vista del prossimo round, in calendario per ottobre, si chiedono azioni concrete alla proprietà aziendale