l'iniziativa

Giulio Regeni, il sindaco di Senigallia scrive a Conte e Di Maio

Lettera al premier e al ministro degli esteri sul caso del ricercatore scomparso nel 2016 in Egitto: «Non abbiamo la sensazione che lo Stato sia ancora riuscito nel suo intento di avere delle risposte dalle autorità egiziane, come richiesto dalla famiglia e da tanti italiani»