politica

Jesi, il sindaco Bacci respinge le sirene della Regione

Niente candidatura per uno scranno a palazzo Raffaello, nonostante le proposte giunte sia da destra che da sinistra. «Resto alla guida della mia città fino a fine mandato». Ecco, invece, chi potrebbe succedergli

la tregua

Bacci e Regione, scoppia il sereno

Incontro con il presidente Ceriscioli, l’assessora Bora e i consiglieri Giancarli e Pergolesi. «Ringrazio – fa sapere il sindaco di Jesi – per l’impegno ufficiale di stanziare 3,5 milioni per il ponte San Carlo e per aver ribadito la scelta di prevedere all’interporto la logistica del farmaco»

opera

Jesi, ecco “Carmen” al Pergolesi

Con l’opera di Bizet si chiude (20 e 22 dicembre, anteprima giovani il 18) la 52esima Stagione Lirica. Dirige l’orchestra Beatrice Venezi, la protagonista è Mireille Lebel

l'incontro

Turismo in Vallesina, a Moie gli Stati Generali

Dal rettore dell’Università Politecnica delle Marche, Gian Luca Gregori, la relazione su marketing territoriale e traiettorie di sviluppo da seguire per fare dell’entroterra un punto di forza dell’attrattiva e dell’accoglienza. Nuovo progetto di 2,4 milioni destinato ai paesaggi naturali

attualità

Jesi, che fine ha fatto la nuova scuola al Verziere?

Lo domanda con una interpellanza il consigliere Pd Andrea Binci. Il Comune: «Da circa un mese il sindaco Massimo Bacci ha inviato una lettera al Miur per chiedere conto del finanziamento che era stato riconosciuto»

la città

Dalle ex carceri a Via Tessitori: l’Erap fa il punto a Jesi

Incontro fra il presidente Bianchini e il segretario Urbinati da una parte, il sindaco Bacci e l’assessore Renzi dall’altra. Lavori conclusi entro l’anno in centro, sul piatto anche via San Pietro Martire. E la torre a San Giuseppe «si poteva costruire solo lì»

la manifestazione

Terranostra: ad Apiro, con passaggio a Jesi, folclore da tutto il mondo

Dal 9 al 15 agosto spettacoli e tradizioni da Botswana, Cile con l’Isola di Pasqua, Colombia, Honduras, Malesia, Romania, Turchia. Serate anche in piazza della Repubblica il 10 e 11. «Già al lavoro per festeggiare in maniera degna, il prossimo anno, l’edizione numero 50» dice il sindaco Scuppa