POST AMMINISTRATIVE

Lucaboni, le dimissioni dopo il voto

Il candidato sindaco di Jesi della lista civica di centrodestra lascia la carica di coordinatore cittadino di Forza Italia: il simbolo del partito di Silvio Berlusconi supportava la lista che alle urne ha raccolto 203 voti, pari all’1,23% dei votanti

politica

Mancetta o scherzetto?

Si accende lo scontro sul premio produttività pagato ai dipendenti comunali. «Anticipo elettorale coi soldi pubblici» attaccano Pirani e Lucaboni. «Prassi saldarlo entro giugno, se si vorrà tornare a pagarlo in ritardo, facciano pure» replica Bacci

VERSO LE AMMINISTRATIVE

Libera Azione, uno scudo crociato e un candidato in meno

La lista che propone a sindaco Massimiliano Lucaboni costretta a cambiare il logo, rinunciando a quello della Democrazia Cristiana di Franco Rosini, e a rivedere la compagine, che si riduce a ventuno aspiranti all’ingresso nell’aula consiliare

politica

Libera Azione, Lucaboni annuncia la lista

Ufficializzati i ventidue nomi (per ora) dei candidati a consigliere del movimento supportato da Forza Italia e Democrazia Cristiana, oltre che sostenuto da Uniti per l’Italia. «Programma, problemi e soluzioni indicati dai cittadini di Jesi, centro destra protagonista»

politica

Banchetto programmatico

Il candidato sindaco di Libera Azione, Massimiliano Lucaboni sarà per tutta la giornata di sabato davanti al Santuario delle Grazie di Jesi per illustrare la proposta politica della sua lista