basket

Coach Fantozzi: «Usiamo la sosta per crescere ancora»

Tre settimane senza partite ufficiali per la Ristopro Fabriano. La squadra cartaia, terza in classifica, tornerà in campo solo il 17 marzo. Parla l’allenatore che fa il punto partendo dalla vittoria di domenica sulla Edil Frata Nardò per 72-68

basket

Janus Fabriano, un’altra conferma: Lorenzo Monacelli

Il play proveniente dalla vicina Gualdo Tadino, 21 anni, è il quinto giocatore annunciato dalla società biancoblù che sta costruendo la squadra per il prossimo campionato di serie B. «Ha dimostrato qualità e grande attaccamento alla Janus, ha ancora ampi margini di crescita», commenta il direttore sportivo Simone Lupacchini

BASKET

Gran colpo della Janus Fabriano: preso Emiliano Paparella!

La società cartaia ha ingaggiato il play argentino reduce da una grande stagione alla Goldengas Senigallia con 18,2 punti di media. Andrà a far coppia nel reparto “piccoli” del quintetto base con la guardia Filiberto Dri

BASKET

Ristopro Fabriano, un dolce “rompete le righe”

Conquistata mercoledì sera (2 maggio) la salvezza in serie B e dopo aver assaporato per alcuni giorni il traguardo raggiunto, da ieri sera – venerdì – il team biancoblù è ufficialmente “in vacanza”. Presto la società sarà al lavoro per programmare il futuro

BASKET

La Ristopro Fabriano a caccia della salvezza… sempre in trasferta

I cartai sono avanti 1-0 nella serie play-out contro l’Udas Cerignola, se riusciranno a vincere anche stasera (mercoledì 2 maggio, ore 21) rimarranno in serie B, altrimenti si andrà alla “bella”. Appuntamento al PalaCingolani di Recanati perchè il PalaGuerrieri è squalificato. Un esodo di tifosi verso la città leopardiana

basket

La Ristopro Fabriano prepara l’esodo verso Recanati

Da oggi – lunedì 30 aprile – la prevendita per gara-2 dei playout salvezza contro l’Udas Cerignola, che si giocherà mercoledì 2 maggio al PalaCingolani di Recanati, visto che il PalaGuerrieri è stato squalificato dal giudice sportivo. Saranno un migliaio i fabrianesi in trasferta per questa partita così importante

basket

Colpaccio della Ristopro Fabriano, che vince a Cerignola gara-1 dei playout salvezza

I cartai sempre avanti in terra pugliese, con un massimo di +13. Eccellente prestazione di squadra, con Filiberto Dri in evidenza (19 punti, 6 rimbalzi e 9 falli subiti). Coach Fantozzi: «Credo che il risultato sia meritato, ma siamo solo a metà dell’opera». Gara-2 mercoledì 2 maggio a Recanati visto che il PalaGuerrieri è squalificato

BASKET

Ristopro Fabriano, che disastro! Asfaltata a Perugia

Pessima prestazione della squadra di coach Daniele Aniello, che perde 95-62 contro la penultima della classe. Svantaggio arrivato anche a -36. Squadra fabrianese slegata e senza nerbo proprio ora che si sta avvicinando la fase decisiva della stagione

basket

La Ristopro Fabriano in trasferta a Perugia con il problema dei biglietti

Solo 50 posti per i sostenitori cartai, viste le ridotte dimensioni dell’impianto di Ponte San Giovanni. Sarà una partita tosta, con i perugini a caccia di una vittoria per allontanare la retrocessione diretta e i fabrianesi alla ricerca di punti per consolidare la posizione ai play-out salvezza

basket

La Ristopro Fabriano si prepara ad affrontare la forte capolista San Severo

In vista della sfida di domenica al PalaGuerrieri contro i pugliesi, i cartai hanno disputato una proficua amichevole di allenamento a Montegranaro (serie A2). Per ricevere la giusta carica, poi, la squadra domani – venerdì 16 marzo – in mattinata farà visita al Vescovo e la sera aperitivo con 150 tifosi

BASKET

Ristopro Fabriano, “la classe operaia va in paradiso”

Tre ragazzi, tre storie: Lorenzo Monacelli, Joseph Vita Sadi e Sergio Quercia, da due mesi in secondo piano per diversi motivi, ritornati protagonisti nella vittoria della squadra fabrianese sul Teramo per 79-71 con umiltà, impegno e sacrificio. La photo-gallery della partita firmata da Martina Lippera

BASKET

Straordinaria rimonta, così la Ristopro Fabriano supera Teramo

I ragazzi di coach Aniello tornano alla vittoria con uno straordinario break nell’ultimo quarto (23-10) grazie ai siluri del bomber Gialloreto (27 punti) e alla grande energia portata da Vita Sadi, Quercia e dal rientrante Monacelli, che ha sopperito all’assenza per infortunio di Bugionovo. Due punti d’oro in chiave salvezza

Fabriano soddisfatta di aver ospitato le finali di Coppa Italia di serie B

Paolo Fantini, general manager della Janus Basket Fabriano: «Bell’evento, grazie alla Lega e all’Aurora Jesi per averci coinvolto nell’organizzazione». Il sindaco Gabriele Santarelli: «Tanti tifosi delle otto squadre finaliste hanno soggiornato a Fabriano, l’abbinamento sport-turismo funziona e ci puntiamo»