il dietrofront

Gli animalisti dicono no, annullato il giro in carrozza per San Valentino

Il Comune ha ricevuto le prime risposte da parte della consulta, interpellata tardivamente sull’utilizzo dei cavalli in centro storico e inseriti nel programma di “Ancona je t’aime”. L’assessore Capogrossi: «I primi pareri arrivati sono stati negativi quindi abbiamo cancellato l’evento»

LA POLEMICA

Cavalli in centro storico per un giro in carrozza, scoppia la bufera: «Il Comune annulli l’iniziativa»

È scontro ad Ancona sull’utilizzo degli equini per l’attrattiva di San Valentino. Lav e Verdi contro la giunta: «Non è stato chiesto il parere alla consulta animalista, come prevede il nuovo regolamento. È pericoloso e non dignitoso». Trent’anni fa la tragedia di una bambina di 10 anni, morta trascinata da un cavallo in centro. L’assessore Capogrossi: «C’è stato un disguido, stiamo già provvedendo»

la presa di posizione

No alla caccia: mozione in consiglio, animalisti con Bisonni

Il documento, da mettere al voto, verrà presentato martedì in consiglio regionale. Oggi l’incontro con le associazioni per spingere sulla sospensione della stagione venatoria a tutela della fauna già provata da terremoto e siccità

protesta

In piazza e in Consiglio per dire no ai circhi

Approfittando della seduta di bilancio in Consiglio comunale, tante associazioni animaliste di Osimo e dintorni hanno manifestato in piazza Boccolino dirigendosi poi fino in Sala gialla per chiedere il regolamento a disciplina l’attendamento circense

L'INTERVISTA

Etica, scienza e sicurezza. Nasce il circo del futuro

Anche l’Italia si sta lentamente adeguando alla prospettiva europea di porre un veto all’utilizzo degli animali a fini di divertimento. Ne abbiamo parlato con Gaia Angelini, responsabile Lav-Lega antivivisezione – area Animali esotici

LA PROTESTA

Osimo, gli animalisti tornano a dire no ai circhi con animali

Domenica 23 scenderanno a manifestare nella centralissima piazza Boccolino a Osimo e non è escluso che entreranno anche in Sala Gialla dove è già fissato il Consiglio comunale bis sul bilancio per chiedere il regolamento sui circhi senza animali