l'iniziativa

Senigallia, premio letterario in memoria di Emma Fabini

«Non voglio continuare a vederla come una delle vittime dell’ennesima tragedia italiana – ha detto il padre Fazio – voglio mantenere vivo il ricordo di una bambina dalle doti enormi». Il sindaco di Senigallia: «Piantiamo un seme che crescerà nella nostra città attraverso i giovani»