il progetto

Amazon a Jesi, Bacci: «Difficile vada a buon fine»

Così il sindaco in commissione. Alla Coppetella iniziati i saggi preliminari ma «nell’ultimo mese e mezzo continue le richieste di modifiche alla variante urbanistica, i tempi si sono allungati». Cento mezzi al giorno previsti fra entrata e uscita

la tregua

Bacci e Regione, scoppia il sereno

Incontro con il presidente Ceriscioli, l’assessora Bora e i consiglieri Giancarli e Pergolesi. «Ringrazio – fa sapere il sindaco di Jesi – per l’impegno ufficiale di stanziare 3,5 milioni per il ponte San Carlo e per aver ribadito la scelta di prevedere all’interporto la logistica del farmaco»

il caso

Jesi, battuta d’arresto per il rilancio dell’Interporto

La regione ha revocato il contributo all’Asur per la realizzazione all’interno della struttura intermodale della Coppetella della logistica del farmaco, della centrale regionale 118 e della centrale unica di risposta 112 NUE “Marche – Umbria”

politica e ambiente

Jesi, biodigestore: Interporto o ex Sadam?

Ancora nessuna risposta dagli enti preposti sull’atto di indirizzo approvato dal consiglio comunale per l’insediamento dell’impianto di trattamento della frazione organica dei rifiuti. Resta il dilemma sulla localizzazione. Intanto, il Movimento 5 Stelle si muove

la questione

Biodigestore a Jesi, a fine luglio Consiglio comunale aperto e la decisione

Ieri, 4 luglio, l’incontro pubblico sul tema, introdotto dall’assessora all’ambiente Cinzia Napolitano e presenti i tecnici di Ata rifiuti, Igw, Nomisma, Enea e della Facoltà di Agraria della Università Politecnica delle Marche. Il Comitato dei contrari: «Lì una zona Aerca mai risanata»

politica e ambiente

Jesi, discussione aperta sul biodigestore

Molto partecipata l’assemblea pubblica organizzata dal Movimento 5 Stelle, che ha ribadito la propria contrarietà all’impianto di trattamento della frazione organica dei rifiuti