cronaca

Morte sospetta, domani l’autopsia

Sarà la perizia autoptica a chiarire le cause che hanno portato al decesso del 32enne di Trecastelli trovato morto venerdì, nell’abitazione dove vive con la madre. Il giovane da qualche giorno accusava una sindrome influenzale

La presa di posizione

Alluvione, Mangialardi: «Gli avvocati li pago io»

Il sindaco di Senigallia si è seduto ieri in consiglio comunale, dove ha spiegato ai consiglieri la sua posizione dopo la notifica dell’avviso di garanzia per i fatti del 3 maggio 2014 e ha inoltre specificato che pagherà con il suo portafoglio le spese legali del processo

la difesa

Alluvione, Mangialardi chiarisce la sua posizione

Dopo la notifica degli avvisi di garanzia, il sindaco di Senigallia parla della sua posizione di indagato. La Procura ha notificato la proroga delle indagini, il termine è fissato per il 28 febbraio 2018

le contestazioni

Alluvione, concluse le indagini preliminari

I reati contestati vanno da omicidio colposo plurimo a disastro colposo, ma anche abuso e rifiuto di atti d’ufficio, pericolo di disastro. Sono 30 mila le pagine esaminate dal gruppo carabinieri forestali Ancona. Sono 118 i testimoni ascoltati

cronaca

Giovane deceduta, indagini in corso

Una 31 enne di origine toscana è deceduta nel tardo pomeriggio di venerdì all’Ospedale di Senigallia. La morte potrebbe essere avvenuta a causa di una patologia di cui soffriva la ragazza giunta giovedì in ospedale in condizioni critiche

Inondazione

Alluvione, “È intollerabile che accada questo”

Vivi Senigallia come il Pd si schiera dalla parte del sindaco riconfermando la propria fiducia a Maurizio Mangialardi e inoltre Vivi Senigallia ribadisce fiducia nell’azione dei giudici nel percorso per arrivare ad una serena e spassionata lettura di quella vicenda

la presa di posizione delle "vittime"

Coordinamento Comitati alluvione, «Ora parliamo noi»

Dopo mesi di silenzio, dicono la loro i cittadini di Senigallia che hanno subito perdite e danni, ponendo alcune domande al sindaco, Mangialardi, che ha già reso nota la sua posizione riguardo alle indagini effettuate dalla Procura

la replica del Primo Cittadino

Indagini sull’alluvione, la risposta di Mangialardi

La Procura ha prorogato le indagini relative ai tragici fatti dell’alluvione che nel 3 maggio 2014 ha messo in ginocchio la spiaggia di velluto. Il sindaco si difende: “Nessun avviso di garanzia ricevuto”

le responsabilità

Le cause del crollo del ponte in A14

Le indagini degli inquirenti dovranno far luce sui perché dell’improvviso cedimento del ponte 167 tra san Rocchetto di Castelfidardo e Camerano. Le indagini si concentrano anche sulla catena degli appalti e sul tempo intercorso tra il sollevamento del ponte e la tragedia

dramma

Neonata morta, la Procura apre un fascicolo

La bambina è deceduta all’Ospedale di Senigallia tre ore dopo un parto apparentemente regolare. Le cartelle cliniche sono state sequestrate ed ammesse agli atti. Domani sarà effettuata l’autopsia per chiarire le cause del decesso