Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in

CRONACA

Condannato per stalking, Jurgen Mazzoni tradito dalla scelta delle cabine telefoniche

È quanto emerge dalle motivazioni della sentenza di primo grado, uscite in questi giorni, con cui il 42enne è stato condannato a tre anni e sei mesi per aver perseguitato una 24enne. La localizzazione in luoghi a lui significativi, una anche in prossimità della moglie morta, da cui faceva partire gli sms, insieme a post su Facebook e alla corrispondenza con la vittima, hanno portato alla colpevolezza dell’uxoricida, noto alle cronache per l’omicidio della moglie