Banco Marchigiano Risparmiolandia
Banco Marchigiano Risparmiolandia

lavoro

Esternalizzazioni Ubi su Jesi e Pesaro, l’allarme dei sindacati

Intervento di Fabi First-Cisl, Fisac-Cgil, Uilca-Uil, Unisin: «A pochi giorni dalla notizia di un nuovo, rilevante piano di chiusura sportelli, esprimiamo estrema contrarietà verso questa ennesima decisione assunta in maniera del tutto unilaterale»

ECONOMIA

Tavolo Confindustria-Ubi per il credito alle imprese

Annunciata a Jesi la nascita di un tavolo mensile di confronto tra vertici regionali dell’associazione degli industriali e l’istituto di credito per garantire capitali alla ripresa e ai progetti meritevoli

credito

Sindacati e Ubi, c’è l’intesa sugli esuberi

Firmato questa mattina a Bergamo l’accordo quadro sulle ricadute dell’aggiornamento del piano industriale di Ubi indotto dall’acquisizione delle tre banche ‘risolte’, che ipotizzava 3000 esuberi: usciranno da subito 398 lavoratori, mentre la parte restante degli esuberi sarà gestita con due diversi piani di incentivazione

credito

Gruppo Ubi-Banca Marche, a grandi falcate verso la fusione

Ripartono a Bergamo le trattative tra sindacati e Ubi Banca sull’aggiornamento del piano industriale ed i tagli al personale. Mentre il consiglio di sorveglianza di Ubi ha dato il via libera al progetto di fusione per incorporazione di Banca Adriatica (ex Banca Marche) e di Cassa di Risparmio di Loreto

ISTITUTI BANCARI

Ubi-Nbm, sindacati al lavoro

Tra le voci più spinose della trattativa, restano i 1.318 esuberi da gestire, secondo l’azienda, anche attraverso cessioni ed esternalizzazioni

BANCHE

Ubi-Nuova Banca Marche, trattative serrate sui tagli

Resterà aperto per tutta l’estate il tavolo di confronto tra sindacati e Gruppo Ubi per l’aggiornamento del Piano Industriale 2019/2020 comprensivo della fusione per incorporazione di Nuova Banca Marche. Primi dettagli: Ubi prevede un intervento su 130 sportelli Nbm con 55 chiusure entro il 2017

OCCUPAZIONE

Ubi-Banca Marche, si tratta su tagli e fusione

Al via il confronto con i sindacati sull’aggiornamento del piano industriale del gruppo bergamasco, per integrare le tre banche nel modello Ubi. Sette macroaree, di cui una a Jesi per Marche e Abruzzo. Annunciato in tutto il gruppo il taglio di 270 sportelli entro il 2018 (di cui 80 per Nuova Banca Marche) e di 3000 dipendenti entro il 2020

OCCUPAZIONE

Banca Marche, dalla Fabi un appello a Regione e sindaci

La sollecitazione per fare insieme – sindacati, associazioni di categoria, istituzioni locali – una decisiva battaglia: quella tesa a garantire lavoro e tenuta della “territorialità” nella delicata partita della fusione nel gruppo Ubi. Lo chiede il sindacato Fabi in una lettera aperta a Ceriscioli ed ai sindaci di Pesaro Macerata e Jesi

vertenza

L’occhio della Regione su Banca Marche e Ubi

La vertenza di Nuova Banca Marche oggi in consiglio regionale. L’assessora Bora risponde all’interrogazione di Enzo Giancarli e ribadisce gli obiettivi della regione; contenere al minimo l’impatto degli esuberi, mantenere le strutture direzionali presenti in regione, garantire flussi di credito adeguati all’economia

credito

Ubi-Banca Marche: Fisac si oppone ai tagli

Preoccupazione tra i lavoratori di Nuova Banca Marche (oggi rinominata ‘Banca Adriatica’) e Cassa di Risparmio di Loreto per i tagli dei costi operativi – tra cui dipendenti e filiali – annunciati dalla nuova proprietà, Ubi Banca

credito

Banca Marche diventa “Adriatica”. Tagli a filiali e personale

Nuova denominazione e nuovi vertici con l’entrata nel Gruppo Ubi. Rinnovato anche il piano industriale del gruppo bergamasco, che prevede entro tre anni riduzione di 200 milioni degli oneri operativi delle «good bank», 1569 esuberi e la chiusura di 140 filiali

credito

Da oggi Ubi è proprietaria di Banca Marche

E’ stato siglato il closing tra l’Autorità di Risoluzione di Banca d’Italia e il Gruppo UBI, ultimo atto con cui si chiude l’operazione di cessione di Carichieti, Banca Marche e Banca Etruria. Nicastro ed i cda ringraziano i dipendenti in una lunga lettera: “È stato un viaggio lungo, possiamo definirlo un’odissea”

istituti di credito

Nuova Banca Marche, via libera a 270 esodi

L’accordo, raggiunto stanotte, tra azienda e sindacati, ha stabilito il pensionamento e l’esodo volontario di 270 lavoratori con il ricorso alla parte straordinaria del fondo di solidarietà e il ricorso al part time per ridurre il costo del lavoro. Per il prossimo triennio sono inoltre state decise 14 giornate di solidarietà

istituti di credito

Report a Jesi per la vicenda Banca Marche

La trasmissione d’inchiesta della Rai ha intervistato il sindaco Massimo Bacci per avere un suo parere sul crac dell’istituto di credito: «Ci troviamo senza più una Banca, con migliaia di risparmiatori truffati e con centinaia di posti di lavoro a rischio»

CREDITO

«Vogliamo ciò che ci spetta»

Tornano a farsi sentire gli azionisti di Banca Marche, che hanno assistito impotenti all’azzeramento dei loro investimenti. Parla Bruno Stronati, vicepresidente dell’associazione che ne raggruppa quasi duemila

credito

«In Ubi Banca tra un anno»

A colloquio con Luciano Goffi, amministratore delegato di Nuova Banca Marche. Numeri, tempistiche, modalità e prospettive dell’ingresso nel gruppo Ubi