LA STORIA

Coronavirus e fake news, il caso Rai del Tg Leonardo

Facciamo luce sulle controversie che hanno coinvolto il Covid-19 e le televisioni, partendo da un servizio del Tg Leonardo del 2015, in cui si parlava di un super virus polmonare creato dai cinesi, fino ad arrivare ad oggi…

PSICOLOGIA

Bufale, perchè ci crediamo?

Il successo della fake-news dipende dal modo in cui è costruita la notizia falsa e da alcuni errori di giudizio tipici della nostra mente. Con la psicoterapeuta Lucia Montesi, analizziamo i meccanismi cognitivi che ci inducono a credere

web

Chi è Gian Marco Saolini, creatore seriale di fake news

Lo avrete visto di sicuro, ma chissà sotto quale travestimento. Da diversi anni si diverte a diffondere bufale sul web, cavalcando l’onda del risentimento popolare. Si è finto giornalista a Sanremo per rivelare il complotto del Pd per far vincere Mahmood, si è spacciato per Mark Caltagirone per lasciare un messaggio alla Prati. Un fenomeno virale

focus

L’incendio a Notre Dame: misteri, interrogativi e fake news

Dell’incendio alla storica cattedrale di Parigi scoppiato il 15 aprile scorso, all’inizio della settimana santa, oltre la cenere sono rimaste le indagini, le domande senza risposta, lo sgomento di milioni di cristiani e le puntuali “bufale” dei social media. Ecco le più “postate”

focus

Invasione aliena del 1938, la prima Fake News?

In questo periodo storico ultra-tecnologico che ha permesso a tutti gli abitanti del pianeta, o quasi, di essere interconnessi fra di loro con le informazioni che circolano ad una velocità sempre più elevata, non è facile verificare la fonte di una notizia. Una breve storia delle “bufale” più famose

SANITÀ

Lotta alle fake news e accoglienza, doppio taglio del nastro a Torrette

È stato Inaugurato, oggi (16 maggio), alla Clinica Oncologica di Torrette, lo sportello rivolto ai cittadini con lo scopo di creare un dialogo diretto tra paziente e medico per favorire lo scambio di corrette informazioni. Sempre nell’ambito del progetto accoglienza è stato presentata anche la Meditation Room, uno spazio dedicato a pazienti e familiari

l'iniziativa

La sanità marchigiana compatta contro le fake news

Le Marche protagoniste il 26 gennaio a Montecitorio nell’ambito dell’evento ‘Donne che curano’ organizzato dall’associazione nazionale Women For Oncology-Italy per sensibilizzare sul pericoloso fenomeno della disinformazione