All for Joomla All for Webmasters
MONTESCHIAVO MANCHETTE
PARADISE MANCHETTE SET 19
TREVALLI LEAD 16-30 SET 19

Tag: Elisa Di Francisca

Nella foto da sin.: Di Francisca, Batini, Volpi, Mancini (Foto Bizzi)

Fioretto, Di Francisca e Rossini fra le big a Torino

Nella prova di Coppa del Mondo del Pala Alpitour entrambe accedono al tabellone principale di domenica 10 febbraio dove raggiungono Alice Volpi. Fuori di un soffio Elena Tangherlini, domani sabato 9 qualificazioni maschili con Ingargiola e Marini

Scherma, a Torino il Gran Prix Fie per la Coppa del Mondo

Venerdì 8 in gara nel preliminare femminile anche Elisa Di Francisca, Alice Volpi, Serena Rossini e Elena Tangherlini, sabato 9 fra gli uomini ci sono Francesco Ingargiola e Tommaso Marini. Domenica 10 si assegnano i titoli
Nella foto da sin.: Di Francisca, Batini, Volpi, Mancini (Foto Bizzi)

Fioretto, terzo posto a squadre per Volpi e Di Francisca

Il fine settimana francese della Coppa del Mondo sulle pedane di Saint Maur si chiude con il podio per l'Italia, dove la campionessa jesina, oro ai Giochi di Londra nel 2012, ritrovava posto nel quartetto dopo due anni e mezzo

Scherma, Volpi seconda e Di Francisca fuori dal podio a St. Maur

Nella terza tappa stagionale della Coppa del Mondo di fioretto femminile, la senese si ferma all'ultimo atto contro la russa Deriglazova. Per la jesina stop nel turno delle 32

Saint Maur, Elisa Di Francisca qualificata per le sfide che contano

Nella terza tappa stagionale della Coppa del Mondo di fioretto femminile, la jesina si conquista il passaggio al tabellone principale della gara individuale di sabato 26 gennaio. Domenica 27 la prova a squadre

Fioretto: a St. Maur, Di Francisca ritrova la gara a squadre

Nella terza tappa, in Francia, della Coppa del Mondo, Elisa rientra anche nel quartetto in gara domenica 27 gennaio. Domani, venerdì 25, e sabato 26 in pedana per l'individuale

Scherma, Coppa del Mondo senza acuti per Elisa e gli altri

A Katowice in Polonia, nel femminile, Di Francisca lontana dal podio dopo il successo di Algeri come pure Alice Volpi. Anche a Parigi nel maschile Francesco Ingargiola e Tommaso Marini si fermano nei primi turni

Fioretto, tutti avanti Di Francisca, Ingargiola e Marini

Fra Katowice in Polonia e Parigi, passano al tabellone principale che assegnerà domani, 12 gennaio, la vittoria nelle tappe femminile e maschile di Coppa del Mondo gli assi cresciuti nel Club Scherma Jesi

Fioretto, Di Francisca ci riprova a Katowice

Dopo il successo ad Algeri, Elisa, e Alice Volpi, in pedana in Polonia per la seconda tappa della Coppa del Mondo femminile. Ingargiola e Marini a Parigi con gli uomini

Di Francisca: «Giornata che non si dimentica»

Le parole della fiorettista jesina dopo il ritorno al successo in Coppa del Mondo ad Algeri, fra il papà baby sitter e un pensiero alla lotta alla violenza contro le donne

Di Francisca, che rientro! Ruggito ad Algeri

La jesina batte in finale la giapponese Azuma e in semifinale vince il derby fra mamme al rientro con l'azzurra Batini: al primo ritorno dopo due anni sullo scenario della Coppa del Mondo è subito vittoria

Scherma, Di Francisca si qualifica per la fase calda ad Algeri

Al rientro in Coppa del Mondo dopo la maternità, la fiorettista jesina vince cinque incontri su sei nel preliminare a gironi e domani 24 novembre sarà in pedana a partire dai trentaduesimi di finale nella tappa d'esordio stagionale

Verso Tokyo 2020, Elisa Di Francisca riparte da Algeri

Da oggi ad Algeri il ritorno sulle pedane internazionali nella prima tappa della Coppa del Mondo di fioretto femminile della jesina doppio oro ai Giochi 2012. «Emozione come la prima volta, Ettore sarà con me». In gara anche Volpi e Monaco
Carabinieri Jesi

Litigio con il vicino: Di Francisca aggredito da tre persone. Indagano i carabinieri

Protagonisti della vicenda sono due vicini di casa, il fratello 33enne di Elisa di Francisca e un 50enne residente a Jesi: ad avere la peggio è stato il giovane che si trova in ospedale
fondazione vallesina aiuta onlus

Nasce la Fondazione Vallesina Aiuta Onlus

Presieduta da Elisa Di Francisca, la fondazione ha come obiettivo la raccolta contributi da parte dei privati da trasformare in progetti sociali per il territorio dei 21 comuni della Vallesina

Elisa Di Francisca: «Sono tornata!»

Titolo italiano a squadre e quinto posto individuale agli Assoluti di Milano per la campionessa jesina, al ritorno alle gare per la prima volta dopo l'argento a Rio del 2016 e la nascita del figlio Ettore nel 2017. Ma il Club di via Solazzi sorride con Alice Volpi, Francesco Ingargiola e Tommaso Marini
Una immagine di Francesco Ingargiola con la sua maestra al Club Scherma Jesi, Maria Elena Proietti

Scherma: Ingargiola Campione Italiano, Marini terzo, torna Elisa

Agli Assoluti di Milano, l'osimano delle Fiamme Oro cresciuto nel Club Scherma Jesi si aggiudica il titolo tricolore nel fioretto maschile mentre l'altro giovane alfiere di via Solazzi chiude col bronzo. Sabato 9 e domenica 10, prima gara dopo Rio 2016 e la maternità dello scorso anno per la Di Francisca
Il battesimo del piccolo Ettore nel duomo di San Settimio

Jesi, battezzato Ettore primogenito di Elisa Di Francisca e di Ivan Villa

La cerimonia nel duomo di San Settimio, oggi 28 ottobre. Coppia felice e commossa. Poi a festeggiare in un ristorante della zona

Di Francisca: «Non abbandoniamo Ischia»

La campionessa olimpica di fioretto sta trascorrendo nella splendida isola del golfo di Napoli colpita dal sisma lunedì scorso, l’estate più importante della sua vita, quella che l’ha vista diventare mamma. «Non rinunciate a venire» dice Elisa

Ginnastica, il saluto di Elisa di Francisca ai Nazionali Uisp

Sono entrati nel vivo al PalaTriccoli i Campionati che fino al 25 aprile vedranno protagonisti nell’impianto di via Tabano oltre settecento fra atleti e atlete. La campionessa olimpica di fioretto presenzia alla inaugurazione, ecco i primi premiati

CALCIO A 5

Coppa Divisione, un grande Corinaldo cede il passo alla Tenax

L'ingresso in campo di Corinaldo e Tenax
Non basta un'ottima prestazione alla squadra di Ferri per superare un team di categoria superiore, ma le impressioni sulll'Armata Rossa sono molto positive

CALCIO A 5

Italservice Pesaro, pioggia di gol a Cesena in Coppa Divisione

L'Italservice Pesaro gioisce dopo un gol
La squadra di Fulvio Colini va addirittura in doppia cifra contro i romagnoli e avanza nel tabellone della competizione senza fatica

CITTÀ

Osimo, inaugurato il loggiato per la Festa del patrono. Stop al trofeo Lamonica

La Giunta all'apertura del loggiato
Gli osimani possono finalmente rivedere aperto il loro loggiato comunale rimesso a nuovo dopo mesi e mesi di restauro e applicazione delle vetrate utili a non oscurare i reperti archeologici. La celebrazione cittadina si perde però l'attesissima corsa patronale, rinviata al 2020 dopo 31 anni non-stop

primo piano

Pesaro: la piaga del lavoro nero, scoperti oltre 300 casi in provincia

ispettori del lavoro
Secondo i dati dell'Ispettorato Territoriale del Lavoro in otto ispezioni aziendali su 10 si trovano irregolarità. Rilevata anche un'evasione dell'imponibile di 2,5 milioni

ECCELLENZA

Calcio femminile, il primo goal dell’Ancona Respect è di Martelli

Nel triangolare disputato domenica scorsa al Campo Giuliani di Torrette di Ancona tra le doriche, la Vis Pesaro e la Vis Civitanova c'è stato il primo goal ufficiale per la formazione biancorossa. A realizzarlo Jasmine Martelli con una dedica speciale

SERIE B

Il Cus Ancona sbanca Ascoli in Coppa della Divisione

I dorici di mister Battistini hanno sbancato la tana della Futsal ASKL accedendo al prossimo turno che li vedrà contrapposti al Manfredonia dell'anconetano Andrea Ganzetti. Decisive ad Ascoli le doppiette di Pastoriza e Federico Bengini

SERIE B

Campetto Basket, positivo il test con il Falconara

I dorici hanno disputato un buon test contro i falconaresi che militano in Serie C Silver. Si sono rivisti in campo sia Francesco Quaglia che Lorenzo Baldoni dopo gli infortuni dei giorni scorsi. Al termine ha parlato il tecnico Regini

cronaca

Falconara, blitz dei carabinieri all’ex Montedison e agli stabilimenti ferroviari di Villanova

Individuati cinque rumeni e un italiano con diversi reati alle spalle. Avevamo trovato rifugio e nascondiglio presso gli edifici abbandonati