l'analisi

I marchigiani leggono poco. In crisi librerie e case editrici

Dai dati Istat, elaborati da Cna Comunicazione Marche, è emerso che tra il 2014 e il 2019 le realtà editoriali marchigiane e gli esercizi ad esse legate sono scese del 22,5 per cento, che pone la regione al primo posto in Italia per calo degli editori

libri

Nasce la prima associazione di editori marchigiani

Si chiama È di.Marca e vuole rilanciare il settore dell’imprenditoria editoriale, colpito da anni difficili. Primo appuntamento per il 1° marzo ad Ancona con la tavola rotonda “L’editoria marchigiana presente e futuro”