PSICOLOGIA

Cucinare, ecco perché può essere terapeutico

Mettere le mani in pasta per preparare piatti e pietanze è un’occasione per allenare diverse abilità, esprimere sè stessi, rinsaldare i legami, alleviare stress, ansia e depressione. Ne parliamo con la psicoterapeuta Lucia Montesi