la manifestazione

Crisi delle costruzioni: il 15 marzo sciopero generale

Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil invitano a serrare le braccia per 8 ore. Si fermeranno tutti i lavoratori e le lavoratrici dei cantieri, delle fabbriche del legno e dell’arredo, delle cave e delle fornaci di tutte le Marche per manifestare in piazza del Popolo a Roma

ECONOMIA

Valmusone, perse 120 imprese in cinque anni

I dati elaborati dal Centro studi di Confartigianato di Osimo. Paolo Picchio, segretario dell’associazione di categoria: «La principale causa della fine di molte attività sta nella difficoltà finanziaria, motivata in particolar modo dalla mancata retribuzione di commesse o di lavori anche di rilevante entità»