volley

La Cucine Lube Civitanova è in finale di Coppa Italia

Grande rimonta su Trento (3-2) nella semifinale di Bologna. domenica 23 febbraio la sfida a Perugia per il trofeo. Per la società cuciniera, vincitrice della competizione in ben 5 occasioni, si tratta della decima volta

eccellenza

Calcio, un mese di fuoco per la Vigor Senigallia

Si parte con il debutto in campionato con l’Atletico Azzurra Colli, poi primo impegno casalingo contro la Forsempronese. Il 25 settembre l’andata dei quarti di finale di Coppa Italia contro il Fabriano Cerreto

pallavolo

Coppa Italia, Castelbellino: è finale! Ora la sfida a Imola

Nella final four casalinga la Termoforgia Moviter supera 3-1 Trecate e accede all’ultimo atto: sabato 20 aprile alle 18,30 al PalaMartarelli (ingresso libero) si assegna il trofeo. Alle 15.30 la gara per il terzo posto fra le piemontesi e Modena

pallavolo

Castelbellino, via alla Coppa Italia

Al PalaMartarelli oggi 19 aprile alle 17,30 la prima semifinale Imola- Modena, alle 21 il confronto fra le padrone di casa della Termoforgia Moviter, che provano a impreziosire una stagione trionfale, e Trecate. Domani 20 aprile si assegna il trofeo

pallavolo

Castelbellino, ecco la festa della Coppa Italia

Venerdì 19 e sabato 20 aprile per la Termoforgia Moviter la final four con Imola, Modena e Trecate da giocare in casa, al PalaMartarelli. «Vinto il campionato, c’è un altro obiettivo prima di pensare a un futuro magari ambizioso»

CALCIO A5

Pesaro, la grande beffa. La Coppa è dell’Acqua&Sapone, ma applausi ai biancorossi

La punizione di Cuzzolino a 2’50” dallo scadere regala la coppa agli abruzzesi. In un PalaCattani di Faenza gremito in ogni ordine di posto l’Italservice viene superata al fotofinish. L’esodo di tifosi biancorossi presenti mastica amaro, ma tributa con merito una squadra capace di arrivare a contendere alla pari il titolo alla formazione campione in carica

pallavolo

Coppa Italia, a Castelbellino la Final Four nazionale

Affidata alla Termoforgia Moviter l’organizzazione dell’evento, dove le padrone di casa ospiteranno e affronteranno al PalaMartarelli il 19 e 20 aprile Csi Clai Imola, Moma Anderlini Modena e Igor Volley Trecate. Domani 2 marzo si torna al campionato

CALCIO

Jesina, mister Ciampelli: «Passo indietro su cui riflettere»

Le parole del tecnico dei leoncelli, dopo la sconfitta per 3-2 nel derby di Coppa Italia a Castelfidardo che ne ha sancito l’eliminazione al primo turno dalla competizione. In settimana si attende l’ufficializzazione del calendario di campionato

calcio

Jesina, mister Ciampelli: «Verifica importante»

Le parole del tecnico leoncello dopo il passaggio del preliminare di Coppa Italia, ai rigori, contro la Recanatese. Giovedì 30 agosto si attende l’annuncio dei gironi della prossima D, il 2 settembre si torna in campo nel primo turno contro il Castelfidardo

Jesina, passaggio di rigore

I leoncelli passano dagli undici metri il turno di Coppa Italia, dopo l’1-1 al 90′. David para i penalty decisivi a Sivilla e Palmieri

calcio

La Jesina femminile ai quarti di Coppa ritrova la A

Storica prima qualificazione della società leoncella fra le otto migliori della Coppa Italia nazionale: battuta 1-0 Latina al Cardinaletti grazie alla rete di Aurora De Sanctis, nei quarti sarà sfida alla formazione di massima serie della Pink Bari, che ha superato (0-2) la Res Roma

CALCIO

Il Camerano vince ma non basta

I gialloblu si impongono 2-1 con il Massa Martana ma in virtù del risultato dell’andata sono costretti ad abbandonare la competizione. Doppietta di Michele Taddei

BASKET

La Paffoni Omegna alza la Coppa Italia di serie B

Alla Ubi Banca Sport Center di Jesi, trionfo della squadra piemontese che con un’altra grande prova difensiva supera in finale la Baltur Cento per 55-51 e conquista il trofeo festeggiando alla grande con i suoi tifosi in delirio

BASKET

Coppa Italia serie B: la Paffoni Omegna è la prima finalista

Al PalaGuerrieri di Fabriano, che ospita le semifinali, i piemontesi hanno ragione della Allianz San Severo per 54-52 al termine di una partita intensa. I pugliesi negli ultimi sedici secondi sprecano la possibilità del riaggancio, perdendo palla