primo piano

Spagheroni olandesi e zottarella: boom di cibi falsi “Made in Italy”. Un ristorante su due non è in regola

Da gennaio a ottobre il Nas ha effettuato nelle Marche 647 ispezioni riscontrando 46 violazioni penali (per la maggiore parte a causa del cattivo stato di conservazione, mancanza di tracciabilità, frode in commercio) nel comparto alimentare. Il governatore Ceriscioli: «Agroalimentare patrimonio da tutelare». Il punto nel convegno che si è svolto ad Ancona organizzato da Coldiretti Marche

l'approfondimento

Contraffazione, un mercato in preoccupante aumento

Il punto con l’avvocato Clizia Cacciamani, esperta di marchi e brevetti e da oltre vent’anni in prima linea contro i prodotti falsificati. I suoi consigli per difendersi dalle truffe

formazione

Originalità al Cuppari

Il progetto del Ministero dello Sviluppo Economico sulla contraffazione sbarca al Cuppari di Jesi. Scopo: sensibilizzare gli studenti sulle conseguenze di alimentare l’industria del falso