LA CERIMONIA

In pensione il commissario Michele Vino

Ha partecipato alle indagini sul “mostro di Foligno” e alla cattura di esponenti della mafia russa e ha lavorato con figure di primissimo piano della Polizia di Stato come De Gennaro e Manganelli