cronaca

Associazione mafiosa, sequestro milionario a commerciante d’auto di San Benedetto

I militari del comando provinciale della Guardia di finanza di Ascoli Piceno hanno sequestrato oltre 2 milioni di euro all’imprenditore di origine pugliese. L’uomo gestiva le sue attività illecite attraverso dei prestanome. Tra i suoi beni, 2 aziende, 5 immobili, 19 auto, tra le quali una Porsche da 200 mila euro, 2 moto di grossa cilindrata