attualità

Fauna selvatica, oggi il giorno della protesta di Coldiretti a Montecitorio

Secondo il Piano faunistico venatorio sono stati circa 150 gli incidenti avvenuti sulle strade della regione nel corso del 2018. «Non è più solo una questione di risarcimenti ma è diventato un fatto di sicurezza delle persone», spiega Maria Letizia Gardoni presidente Coldiretti Marche

agricoltura

Coldiretti, torna la barbabietola nelle Marche

Un settore dismesso in passato ma che ora, grazie a un nuovo orientamento dei consumatori, con una più spiccata sensibilità per gli aspetti sociali della produzione, sta riprendendo vigore

primo piano

Spagheroni olandesi e zottarella: boom di cibi falsi “Made in Italy”. Un ristorante su due non è in regola

Da gennaio a ottobre il Nas ha effettuato nelle Marche 647 ispezioni riscontrando 46 violazioni penali (per la maggiore parte a causa del cattivo stato di conservazione, mancanza di tracciabilità, frode in commercio) nel comparto alimentare. Il governatore Ceriscioli: «Agroalimentare patrimonio da tutelare». Il punto nel convegno che si è svolto ad Ancona organizzato da Coldiretti Marche

l'incarico

Maria Letizia Gardoni alla guida di Coldiretti Marche

Il passaggio di consegne con l’uscente Tommaso Di Sante (che manterrà la presidenza provinciale di Pesaro Urbino) è avvenuto questa mattina al termine dell’assemblea regionale per il rinnovo delle cariche, momento che arriva al culmine di un intenso calendario di incontri associativi in tutte le sezioni delle Marche

AGRICOLTURA

Siccità, danni per 30 milioni di euro nelle Marche

Il caldo eccezionale e l’azzeramento delle precipitazioni (-94%) stanno mettendo a dura prova le coltivazioni e si fa sempre più difficile ricorrere all’irrigazione di soccorso per salvare ortaggi, frutta, mais e girasole. A rischio il fieno per l’alimentazione degli animali

calici di eccellenza

Vinitaly, Coldiretti: Passerina e Pecorino nella “top five”

Sono i due vitigni marchigiani ai vertici della borsa nazionale dei vini che hanno avuto il maggior incremento delle vendite in Italia nel 2016. Nei supermercati e negozi marchigiani il più venduto resta il Verdicchio dei Castelli di Jesi

resilienza

Testimonianze dal “cratere”: «Un incubo durato 6 mesi»

I fratelli Biagio e Dante Camacci sono gli unici allevatori rimasti nella piccola frazione di Spelonga, nel comune di Arquata del Tronto. La loro attività si trova proprio dentro la zona rossa, dove le case diroccate e pericolanti dallo scorso 24 agosto non sono ancora state messe in sicurezza

LA PROTESTA

Terremoto sulle campagne

Appuntamento domani, martedì 7 marzo davanti a piazza Montecitorio per una delegazione di allevatori e agricoltori marchigiani delle aree terremotate che insieme ai colleghi delle altre regioni invaderanno la Capitale con i propri animali