CRONACA

Delitto a Capo Verde, l’autopsia inguaia un anconetano

Gianfranco Coppola, 48 anni, da dieci anni trasferito nell’arcipelago vulcanico al largo della costa nord-occidentale dell’Africa, è accusato di aver ucciso una imprenditrice trevigiana proprietaria di un b&b. L’uomo, istruttore di kick boxing e appassionato di body building è in carcere da una settimana. Analisi sul dna