SERVIZI SOCIALI

Senigallia, Rsa e cure intermedie: cresce la risposta alle esigenze dei più deboli

Nuovi servizi assistenziali extraospedalieri vengono offerti dalla Fondazione “Opera Pia Mastai Ferretti” e dalla Fondazione “Città di Senigallia” in risposta alle crescenti esigenze di anziani, disabili, persone affette da demenze e altre appena dimesse dagli ospedali che necessitano di cure specialistiche

ASSISTENZA

Riprende il progetto Alzheimer SerenaMente a Fabriano

Il servizio viene espletato presso la struttura per anziani Vittorio Emanuele II a Santa Caterina, sostenuto dall’ASP Fabriano con il suo direttore Giampaolo Ballelli ed il Sovrano Militare Ordine di Malta della Delegazione Marche Nord

sanità

Resistenza agli antibiotici e infezioni durante i ricoveri

Il prezioso contributo di Pamela Barbadoro dell’Univpm nella SHEA. Il nostro Paese è gravato da una delle frequenze di antibiotico-resistenza più elevate in Europa. Il 6% dei pazienti ricoverati viene a contatto con infezioni durante l’assistenza

terza età

A Osimo la casa di riposo da “Sigillo qualità”

Si trova a Osimo la prima residenza per anziani che offre assistenza di qualità certificata: l’istituto Grimani Buttari è la prima residenza sanitaria assistita in Italia cui viene conferito il certificato “Sigillo qualità Italia longeva”, riconoscimento d’eccellenza

SANITÀ

Conoscere l’Alzheimer

«È la forma di demenza più conosciuta, rappresenta il 60% dei casi: in Italia sono 600mila, nel mondo 50 milioni», dice Giuseppe Pelliccioni, responsabile Unità operativa Neurologia Inrca

RICERCA

Il futuro è qui

Nasi artificiali, cyber security e migrazioni: quarantasei i progetti che hanno ottenuto il contributo biennale dell’ateneo dorico, pari a 3,5 milioni di euro