formazione

Archeologia, gli scavi di Pollentia-Urbs Salvia al centro di un incontro

Portici, terme e ville padronali. È giunta all’ultima settimana la missione di studio che l’Università di Macerata conduce nei due siti di Pollentia-Urbs Salvia e di Villamagna, nel territorio maceratese. Ora un confronto sui risultati tra esperti al teatro comunale di Urbisaglia

l’intervista

I misteri del Globo di Matelica, Baldini: «Un “modellino” della Terra»

Lo storico appassionato di archeologia che per primo ha studiato il reperto e ne ha spiegato il funzionamento ci svela alcune affascinanti ipotesi sulla sua origine. La meridiana, ritrovata nel 1985 nel sottosuolo del centro storico cittadino, è tornata a “casa” ed ora è esposta al Museo Piersanti

formazione

Nelle Marche il primo convegno di archeologia medievale

La città di Macerata accoglie l’iniziativa promossa dall’Università cittadina e da quella di Urbino. I lavori al via giovedì 9 maggio fino a sabato 11. «I tempi sono maturi per un primo incontro di questo tipo tra gli studiosi», spiega Umberto Moscatelli, professore di Topografia antica UniMc e organizzatore del seminario

archeologia

Senigallia, forse una necropoli sotto lo scavo di via Baroccio

Manca ancora un quadro generale del ritrovamento, ma i tre scheletri rinvenuti, dei quali non si conosce l’età, potrebbero risalire al sesto secolo d.c.. L’ipotesi è quella di un collegamento con il più importante sito archeologico sotto il teatro La Fenice

cultura

Immigrazione e archeologia, due incontri a Jesi

Il primo si tiene domani a Palazzo dei Convegni. Il titolo è “Un porto sicuro per… Mediterranea”. Tra i relatori, Alessandro Metz, armatore della nave Mare Jonio. Sabato pomeriggio, invece, si parlerà delle ultime scoperte sui Piceni

associazionismo

Anche a Corinaldo nasce l’Archeoclub

Target principale delle iniziative saranno i giovani a cui tramandare per primo la consapevolezza dei beni in “eredità” e la sensibilità nel tutelarli

progetti

La cultura sarà il nuovo volano per Corinaldo

La riprogettazione urbanistica e funzionale dell’area Zipa a Sant’Isidoro sarà di supporto alle prossime scelte politiche. Nel frattempo archeologia e teatro diventano due punti saldi per l’amministrazione

CULTURA

Al via “Senigallia Sotterranea”. Protagoniste le donne

«La novità di quest’anno è l’individuazione di tre percorsi distinti: il teatro ispirato alla nostra classicità, le quattro conferenze, composte dalla trilogia di Dario Pescosolido e la didattica, per avvicinare anche i più piccoli», dice l’assessora alla Cultura Simonetta Bucari

l'inaugurazione

Numana, taglio del nastro per il “nuovo” Antiquarium

Si è tenuta ieri pomeriggio la cerimonia di “apertura” del rinnovato museo, ricco di numerosi reperti dell’archeologia Picena unici al mondo tra cui una parte del corredo della cosiddetta “tomba della Regina”

botta e risposta

Museo archeologico, scoppia la polemica fra il Comune e il Pd

All’attacco il dem Andrea Binci: «L’apertura ancora non si vede e si stanziano altri soldi, si rischia l’incompiuta». Ribatte l’amministrazione: «Inaugurazione a dicembre, lavori finiti, resta l’allestimento. A Jesi le opere a metà sono un ricordo della vostra epoca».

LA SCOPERTA

Piazza Colocci, riemerge un pezzo di Jesi medievale

Strutture murali ben definite e una moneta databile fra il 1100 e il 1200 saltano fuori dal cantiere del rifacimento. Ora occorrerà approfondire la scoperta. Area interessata transennata ma visibile

indagini storiche

Una borsa di studio per il Museo Archeologico

Il Soroptimist Club di Ancona ha premiato una giovane ricercatrice per il Museo Archeologico delle Marche. La giovane archeologa Federica Galazzi sta esaminando e schedando reperti romani

CULTURA

Tutti per Khaled

La delegazione Fai di Ancona rende omaggio all’archeologo, traduttore e scrittore siriano Khaled al Asaad, ucciso nel 2015 a Palmira dai miliziani dello stato islamico. Al via venerdì 10 un ciclo di incontri ad Osimo

archeologia

Villa romana, custode di memoria storica

L’area di Monte Torto che ospita i resti di un impianto di produzione agricola costituisce un unicum nel panorama italiano. Ripulita, è stata portata alla luce dopo anni di incuria