solidarietà

Senigallia unita nella lotta ai tumori femminili

Ad aprire la manifestazione sarà Alice Leccioli, la 17enne tornata a camminare grazie a un esoscheletro donatole da una benefattrice dopo aver visto il programma ‘Le Iene’. Le modifiche alla viabilità

focus

Dalla cura alla prevenzione: le attività dell’Andos

Quasi 40 le volontarie che dal 1992 sostengono le donne nella lotta contro il tumore al seno che colpisce circa 1200 donne solo nelle Marche. Il punto con l’Associazione Nazionale Donne Operate al Seno di Senigallia

associazionismo

Ottobre Rosa, bilancio positivo per l’Andos

L’associazione di Ancona traccia un bilancio delle iniziative messe in campo nel 2017. La presidentessa Daniela Ronchi: «Il nostro impegno non si ferma mai vogliamo dare un supporto concreto alle donne operate al seno e non, di un futuro ricco di progettualità al fine di “ri-ottenere” una buona ripresa psicofisica».

SANITÀ

Il tumore mammario tra prevenzione e approccio multidisciplinare

Domani, martedì 17, in occasione del “Mese in rosa”, l’ospedale di Torrette, per la prima volta, illuminerà la propria facciata con il colore che caratterizza questo evento. È il primo presidio sanitario nelle Marche e tra i primi tre ospedali in ambito nazionale ad aderire all’iniziativa

L'INIZIATIVA

Prevenzione del tumore al seno, i monumenti di Ancona si colorano di rosa

Per tutto il mese di ottobre il Monumento ai Caduti, l’Arco di Traiano, la Fontana dei cavalli di piazza Roma e la Fontana nei pressi della stazione ferroviaria sono illuminati di rosa per sensibilizzare e coinvolgere i cittadini sull’argomento. Previsti anche incontri e banchetti informativi

sensibilizzazione

Siamo ciò che mangiamo

L’associazione ANDOS e l’Istituto Alberghiero Panzini di Senigallia si ritrovano ancora insieme per un progetto “sano e appetitoso”. «Fa che il cibo sia la tua medicina», scrisse Ippocrate

sanità

La Camera Rosa

All’ospedale di Senigallia arriva una struttura a supporto delle donne operate al seno, che sarà inaugurata il 18 marzo. «Una giornata molto importante per il territorio», afferma il sindaco Mangialardi