Windsurf, Giorgia Speciale punta forte sul CICO

La campionessa anconetana parteciperà al Campionato Italiano Classi Olimpiche gareggiando nella categoria Windsurf RS:X. Grandi motivazioni espresse da parte sua: «Scendo in acqua provando a dare il massimo ogni giorno, speriamo di tornare a casa con un buon risultato»

Giorgia Speciale impegnata nel CICO

CAMPIONE DEL GARDA (BS) – Ripartirà dal Campionato Italiano Classi Olimpiche il cammino della campionessa anconetana Giorgia Speciale. Dopo il podio sfiorato a Medemblik e il sogno olimpico sullo sfondo, l’atleta dorica si tufferà nella principale manifestazione di vela olimpica che raccoglierà oltre quattrocento atleti da tutto Europa e un totale di 250 imbarcazioni.

Lo start ufficiale a Campione del Garda sarà dato domani (mercoledì 11 settembre) e le regate si svolgeranno fino a sabato 14.

Carica la Speciale che gareggerà nella classe Windsurf RS:X: «Rispetto ad inizio stagione, quando ogni volta che scendevo in acqua con la squadra federale sentivo di avere un gap importante da colmare, oggi mi sento molto più pronta e competitiva. Riesco a stare al passo con le migliori atlete azzurre non solo con vento leggero, ma anche in condizioni di vento planante e questo mi fa affrontare le regate con molta più sicurezza. La stagione di allenamenti estivi è stata sicuramente impegnativa ma penso sia stata molto utile. Il CICO di quest’anno si preannuncia una regata molto competitiva ma anche equilibrata, ci sarà da divertirsi. Scendo in acqua provando a dare il massimo ogni giorno, speriamo di tornare a casa con un buon risultato in questa nuova Classe».