Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Il weekend del volley marchigiano

Prosegue la marcia della Megabox Vallefoglia che ha vinto anche in Friuli. Alla Cucine Lube si conferma indigesta Ravenna. La Videx Grottazzolina va sempre di corsa. Solo un punto per Fano. In crescita la MedStore Macerata

La Lube si prepara alal Champions

Prosegue il momento magico della Megabox Vallefoglia in serie A2 femminile Girone Est giunta alla 3’ vittoria consecutiva grazie al successo 1-3 a Martignacco. La squadra di Bonafede, perso il 1’ set, si è affidata a una super Bacchi, più efficace della solita Pamio, ed ha approfittato per allungare in classifica sulla ex capolista Cutrofiano che ha riposato.

Nell’anticipo di sabato la Cucine Lube ha sofferto proprio come all’andata contro Ravenna. Sotto 2-0 la squadra di De Giorgi ha dovuto far entrare Juantorena, alla fine Mvp del match, per sbrogliare una matassa che si era notevolmente complicata.

I cucinieri restano alle spalle di Perugia che ha vinto il proprio incontro ritrovando anche il suo opposto Atanasjevic in tempo per la “bolla” di Champions che, per De Cecco e compagni, parte martedì alle 20.30 proprio col super match contro la Sir Safety.

In serie A3 maschile prosegue la corsa della Videx Grottazzolina che ha superato Sabaudia in un’ora di gioco. Per la squadra di coach Ortenzi è la 6’ vittoria consecutiva. In ottica classifica il turno è più che favorevole considerando lo scivolone della capolista Galatina a Pineto. Per la Videx ora la vetta è a un punto ma Galatina ha giocato un match in più di Starace e compagni.

Sconfitta interna al tie-break per la Vigilar Fano che ha ottenuto solo un punto contro Pordenone restando nella pancia della classifica.

Sconfitta interna per MedStore Macerata in casa contro la capolista Porto Viro ma la squadra è sembrata in crescita con Ferri e Snippe a trascinare i compagni. La prima vittoria in campionato sembra ormai prossima.

Ancora un weekend di attesa per la CBF Balducci HR Macerata in serie A2 femminile che, salvo ulteriori inghippi legati al Covid-19 nel prossimo turno dovrebbe tornare in campo dopo quasi un mese con la trasferta di Ravenna in attesa di recuperare ben 3 incontri.