Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Super Pamio guida la Megabox Vallefoglia nel “derby” marchigiano

Vittoria non facile per le "tigri" biancoverdi, che hanno superato la Omag San Giovanni in Marignano nel derby della costa adriatica. Successo prezioso per restare in scia alla capolista Cutrofiano

La Megabox Vallefoglia resta a ridosso della vetta

VALLEFOGLIA – Ancora un successo interno per la Megabox Vallefoglia che supera la Omag San Giovanni in Marignano per 3-1 e si mantiene in 2’ posizione alle spalle del Cuore di Mamma Cutrofiano ancora imbattuta. Domenica ci sarà il vero derby marchigiano con la CBF Balducci HR Macerata attesa al PalaDionigi.

Partita bella e combattuta davanti a un minimo di pubblico, con l’avvio deciso delle ragazze di Bonafede, grazie soprattutto a una super Pamio che ha picchiato forte contro le ex compagne per tutta la sera. Alla fine saranno 30 i punti realizzati dall’attaccante.

Il 2-0 sembrava aver messo decisamente il match dalla parte delle padrone di casa grazie ai parziali vinti a 20 e 22. Invece nel 3’ set le romagnole hanno reagito e sono state capaci di tenere sempre la testa avanti nel parziale e tagliare il traguardo imponendosi 22-25.

Il set lasciato alle avversarie non ha incrinato le certezze di Bacchi e compagne che hanno preso subito vantaggio (8-4) con la solita Pamio, decisamente mvp del match e miglior marcatrice dell’incontro. Il merito delle ospiti è stato quello di non mollare mai costringendo la Megabox a sudarsi il successo fino alla fine.

Ovviamente soddisfatto nel dopogara coach Fabio Bonafede: «Mi aspettavo una partita del genere: loro sono una signora squadra, giovane, fresca, che difende tantissimo. È sempre difficile tenere il loro ritmo. Sono molto felice di aver visto la mia squadra adeguarsi alle necessità e mettersi a difendere e a combattere come loro, anche se siamo un gruppo che ha caratteristiche diverse. Anche questa volta abbiamo rischiato, ci siamo presi qualche pausa in momenti in cui sembra quasi che ci mettiamo ad ammirare quanto giochiamo bene, però siamo stati bravi a reagire e a portare a casa questi tre punti. È stato bellissimo rivedere parte del nostro pubblico, chissà quando sarà possibile che questo riaccada».

MEGABOX VALLEFOGLIA – OMAG SAN GIOVANNI IN MARIGNANO 3-1

MEGABOX VALLEFOGLIA: Balboni 4, Costagli 6, Kramer 8, Bacchi 11, Bresciani (L), Saccomani 3, Stafoggia, Colzi, Pamio 30, Durante, Bertaiola 4, Ricci. All Bonafede

OMAG SAN GIOVANNI IN MARIGNANO: Fedrigo 9, Cosi 8, Peonia 3, De Bellis 3, Fiore 10, Ceron 13, Silva 15, Spadoni, Aluigi, Urbinati, Bonvicini, Berasi 3, Penna. All. Saja.

ARBITRI: Clemente e Oranelli.

PUNTEGGIO: 25-20; 25-22; 22-25; 25-20

Il quadro completo dei match della 7’ giornata: Talmassons – Soverato 3-0; Megabox Vallefoglia – Omag San Giovanni in Marignano 3-1; Cutrofiano – Macerata 3-1; Ravenna Montecchio 3-1. Riposa Martignacco.

Classifica: Cutrofiano 16; Megabox Vallefoglia 13; Ravenna 12; Soverato 11; San Giovanni in M. 10, Talmassons 9; CBF Balducci Macerata 6; Montecchio M. e Martignacco 3.