Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Volley, per la serie B niente retrocessioni. Torna in campo nel weekend

La decisione ha provocato l’ira della Lega Volley. Osimo giocherà a Loreto (BM) con un big in più. La Clementina (B1) va a Perugia, Angels (B2 a Pescara)

Derby a Loreto della passata stagione

JESI – È giusto cambiare le regole a stagione in corso pur in un’annata così anomala causa Covid? Se lo chiedono le società di serie B che hanno incassato la decisione della Fipav di azzerare le retrocessioni in B Maschile, B1 e B2 Femminile.

Il tema è se abbia senso giocare senza doversi guardare alle spalle perché la lotta per la promozione alla fine riguarda tutte le contendenti solo sulla carta. Inoltre dalla Lega Volley Femminile è arrivata un forte reprimenda perché c’è il rischio, ammesso che tutte le società aventi diritto abbiano la forza economica di presentarsi al via, di avere una serie A2 a 24 squadre nella prossima stagione che significherebbe costi aumentati per trasferte, tasse gare, ingaggio di atleti.

Intanto chi ha potuto ha fatto mercato in questa serie B. È il caso della Volley Libertas Osimo (BM girone F1) che, come annunciato dal suo tecnico dopo la quarta sconfitta consecutiva, si è mossa aggiungendo un giocatore di sicuro valore come Riccardo Valla ma probabilmente potrebbe tesserare anche il mancino Giorgio Molari. Lo schiacciatore Valla esordirà domenica alle 17 al Palaserenelli contro la Sampress Loreto che deve riscattare il passo falso di Ancona. La Bontempi di coach Giombini capolista sarà a Macerata ospite della Paoloni per il big match di giornata in programma sempre domenica alle 17. Impegno interno anche per Volley Potentino che, sabato alle 20, ospita Alba Adriatica. Nel girone F2 ancora ferma la Montesi Pesaro che non giocherà contro Foligno e la situazione di partite rinviate è già critica.

In B1 Femminile la Clementina 2020 dopo aver vinto il derby, va a Perugia sabato alle 17.30 per tenere il passo della capolista Imola che è attesa al PalaGalizia di Filottrano casa della Lardini domenica alle 17.30, da un turno non impossibile per una formazione imbattuta. La Pieralisi Jesi invece sabato alle 18.30 ospita Cesena che ha trovato nello scorso turno i primi punti proprio a spese delle ragazze di Persico.

In B2 Femminile, infine, per quanto riguarda il girone I1, le due marchigiane che non hanno giocato nel weekend causa neve hanno entrambe un turno interno: la Bcc Fano contro l’Elettromil Trasimeno alle 17.30 mentre la Corplast Corridonia ospita Cattolica alle 21. Nel girone I2 la Volley Angels gioca a Pescara sabato alle 17, Don Celso Fermo ospita le abruzzesi di Villa Albula. Pagliare attende Manoppello alle 19.