Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Volley Serie B, Macerata elimina Ancona nel derby e si prepara alla sfida con il San Giustino

Il turno di playoff di B maschile ha visto la Paoloni prevalere nel derby contro la Bontempi. Eliminata Volley Potentino così come la Pieralisi Jesi in B1F. Avanti la Clementina. Volley Angels in finale per la B1

La Paoloni Macerata vola in finale per la A3

MACERATA – La copertina dei playoff di serie B Maschile è tutta per la Paoloni Macerata. La squadra di Giganti, sconfitta mercoledì al tiebreak, si è imposta 3-0 tra le mura amiche nonostante l’assenza di Calistri, irretendo il gioco di una Bontempi Ancona che, con uno Scuffia in più, ha acquisito maggiore peso offensivo ma che ha sofferto il servizio di Stella e compagni e non ha trovato contromisure all’ottima serata di Tobaldi. Saranno i maceratesi a giocarsi la finale per la A3 contro gli umbri di San Giustino capaci di eliminare Volley Potentino.

Non può essere un caso, probabilmente, che in finale vadano le due squadre che hanno vinto i rispettivi gironi F1 ed F2.

In B1 Femminile la Battistelli Termoforgia ha rispettato il pronostico superando Cisterna e trovando in semifinale un team giovane ma di sicuro valore come il VolleyRò Casal De’ Pazzi.

Nulla da fare invece per la Pieralisi Pan Jesi, che ad Altino non riesce a ribaltare il pronostico contro una squadra dalle dichiarate ambizioni. A Francavilla a Mare è ancora 3-0 con parziali a 20-19-23 a conferma del divario tra le formazioni.

Anche la Battistelli Termoforgia ha vinto 3-0 con parziali a 14-21-17 tenendo a riposo Gotti, Fedeli e Cerini in vista dei prossimi incontri offrendo un’occasione da titolare a Fastellini, Vidi e Cardoni con la neo arrivata centrale Gridelli sempre protagonista.

In B2 Femminile, la DeMitri Volley Angels scrive 14 alla classifica vittorie consecutive, battendo anche le umbre di Trestina in casa con una super Giada Benazzi, autrice di 25 punti. Ora per la squadra di Capriotti c’è la finale contro Forlì che si è qualificata a spese della Corplast Corridonia. Chi vince vola in B1.