Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Volley, serie A2 femminile al via. In Calabria è Vallefoglia subito piccante

La Megabox trova subito il successo (3-1) all’esordio in serie A2. Perso il primo set, la squadra ha ottenuto i 3 punti in scioltezza con una super Pamio, costante spina nel fianco di Soverato

La Megabox sconfitta a Sassuolo

Primo set di ambientamento e poi lunga fuga verso il traguardo. Ecco la sintesi del successo all’esordio sul campo calabrese di Soverato della Megabox Vallefoglia che bagna l’inizio del campionato di serie A2, volley femminile, come meglio non si potrebbe, vincendo per 3 a 1.

Dopo un primo set timido, nel quale le padrone di casa hanno sempre fatto corsa di testa, poi le ragazze pesaresi di coach Bonafede trascinate dal duo Pamio-Bacchi hanno messo progressivamente le mani sulla partita senza lasciare spazio alle padrone di casa di girare a proprio favore il match.

Da segnalare la qualità del roster biancoverde con Costagli per Saccomani già dal primo set e Colzi per Bertaiola a dare nuova linfa alla Megabox.

A Soverato il merito di non aver comunque mollato se non nel terzo set che ha coinciso col momento migliore delle pesaresi.

Tabellino

VOLLEY SOVERATO Mason 12, Riparbelli 7, Bianchini 11, Lotti 10, Meli 7, Bortoli 2, Barbagallo (L), Piacentini 3, Ferrario, Nardelli, Salimbeni. Non entrate: Cipriani. All. Napolitano.
MEGABOX VALLEFOGLIA Pamio 23, Kramer 6, Balboni 5, Bacchi 20, Bertaiola 3, Saccomani 1, Bresciani (L), Costagli 10, Colzi 4. Non entrate: Stafoggia, Ricci, Durante. All. Bonafede.
ARBITRI Scarfo’, Stancati.
PARZIALI 25-20, 19-25, 12-25, 20-25.