Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Volley, la Pieralisi Jesi prova ad alzare i giri a un mese dal via alla B1

Proseguono i test di preparazione all'inizio del campionato di serie B1 e la Pieralisi Jesi, grazie a un gruppo solo in piccola parte ritoccato rispetto all'anno scorso, lavora in previsione di una stagione ricca di insidie

Luciano Sabbatini, coach della Pieralisi Jesi

JESI – «Misurarsi per noi con una squadra certamente competitiva come la Clementina 2020 è un test molto probante e un’occasione di crescita. «A dirlo è Luciano Sabbatini, tecnico della Pieralisi Jesi che nei giorni scorsi ha ospitato la formazione di Luca Secchi e che martedì 6 ottobre renderà la visita.

«Rispetto alla prima uscita a Trevi siamo cresciuti in alcuni fondamentali come la ricezione – dice il tecnico che tra un mese esordirà in campionato con le sue ragazze – e contiamo di misurare i miglioramenti anche in questa ulteriore occasione di confronto con una squadra di sicuro valore come la Clementina che, per un gruppo che viene dalla B2, è utile per capire la qualità che c’è nella categoria superiore».

Dopo questa amichevole, le squadre si ritroveranno di fronte anche in un torneo quadrangolare organizzato nel weekend del 24-25 ottobre che sarà la prova generale per lanciarsi nel campionato.

Anche la cronaca ha il suo peso e i test con altre squadre sono limitati per paura di eventuali contagi. «La società ha fatto effettuare alla squadra un test sierologico al quale tutti siamo risultati negativi – dice Sabbatini – e nel periodo dal 20 al 30 ottobre, come prescritto dalla Fipav, effettueremo anche quello obbligatorio richiesto per dare il via alla stagione». «Stiamo inevitabilmente all’erta e raccomandiamo alle ragazze la massima prudenza al di fuori della palestra« – ha concluso il tecnico della Pieralisi Jesi.

Oltre alla Pieralisi Jesi e alla Clementina 2020, nel girone D di serie B1 c’è anche la Lardini Filottrano.

Gradara d'Amare