Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Cuore e grinta nella Sampress che sbanca Pineto

In modo gagliardo e perentorio la compagine loretana di coach Romano Giannini si porta via l'intera posta in palio rilanciandosi in chiave playoff. Decisiva la gestione di alcuni momenti cruciali della gara e del tiebreak

La festa dei giocatori della Sampress

PINETO – Un successo di carattere a confermare che il momento negativo è ormai alle spalle. Può godersi il 2-3 di Pineto la Sampress Nova Volley di coach Romano Giannini, allo stato attuale compresa pienamente in ottica playoff.

L’approccio loretano è quello di una grande squadra con Spescha sugli scudi e un gioco rapido sin dalle prime battute. I padroni di casa, dal canto loro, sfoderano una prestazione gagliarda ma trovano sulla loro strada un’immensa Sampress.

Per decidere il match e la posta in palio è necessario il tiebreak con i neroverdi a spuntarla grazie alla miglior gestione dei momenti decisivi della partita. Domenica, per continuare a sognare i playoff, al Palaserenelli arriverà il Bari e quello sarà uno snodo cruciale del campionato loretano.

BLUITALY PINETO – SAMPRESS NOVA VOLLEY 2-3

BLUITALY PINETO: Catone 1, Ridolfi 0, Ntotila 2, Fortuna, Porcinari 14, Picardo 5, Mancini, Chessa, Bulfon 18, Di Meo 20, Evangelista 0, Matricardi, Tiraboschi (L2), Hoxha 4, Paolucci, Cacchiareli (L). All. Pasquali

SAMPRESS NOVA VOLLEY: Alessandrini 0, Giuliani 4, Stoico 8, Orazi, Torregiani, Ferri ne, Scuffia 20, Massaccesi 11, Spescha 12, Nobili 13, Leoni (L1), Dignani (L2). All. Giannini

PUNTI: 15-25; 25-20; 25-18; 18-25; 13-15

ARBITRI: Tramba e Di Virgilio di Pescara