Volley, la Nef perde per infortunio capitan Pesaresi

Il capitano osimano non sarà a disposizione della squadra per via di un problema fisico che lo costringerà ad un intervento chirurgico. Avrà a disposizione medico e fisioterapista. Ha parlato di lui il DS Giulio Badino

Antonio Pesaresi

OSIMO- Brutto colpo per la Nef Volley Osimo che perde per la prossima stagione il suo capitano Antonio Pesaresi, alle prese con un problema fisico che lo costringerà sotto i ferri. La società chiaramente sarà vicina al capitano mettendogli a disposizione il fisioterapista Claudio Riccobono e il preparatore atletico Matteo Palmieri per garantirgli un pronto rientro sul rettangolo di gioco.

A commentare la perdita il DS Giulio Badino: «Vorrei sottolineare, la validità del Pesaresi uomo, un ragazzo che ha sempre contribuito alla crescita e ha sempre messo il bene della squadra al primo posto. Non è da tutti. A nome della società gli faccio i migliori auguri sia per il suo compleanno che per il suo matrimonio con Ilaria e ci tengo a sottolineare che per noi è parte integrante della squadra, sono certo che anche durante il periodo della sua riabilitazione non ci farà mancare la sua vicinanza e i suoi consigli. Noi lo aspettiamo».