Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Volley, nona meraviglia per la Pieralisi Pan Jesi

Le rossoblù si aggiudicano con un 3-0 il derby con la Conero e proseguono il filotto di sole vittorie di questa prima parte di campionato, confermandosi in testa alla classifica con un +5 su chi insegue

JESI – Vince ancora la Pieralisi Pan Jesi, che fa suo con un combattuto ma netto 3-0 il derby con la Conero e infila così il nono successo consecutivo, filotto senza inciampi in tutta questa prima parte di campionato, che la conferma in testa alla classifica con un significativo +5 sulla più immediata inseguitrice Rimini.

LA GARA
Le jesine iniziano contratte la gara, poco precise in ricezione e poco efficaci in attacco. Le anconetane dal canto loro girano a mille, tanto che Sabbatini deve chiamare il time-out sul 6-11. Il primo set vede sempre all’inseguimento le padrone di casa (13-19) che, con pazienza e determinazione, recuperano il terreno perduto fino a pareggiare il conto sul 20-20. Le attaccanti della Conero Numanablu finiscono fuori giri e la Pieralisi Pan è lì, pronta ad approfittarne (23-20). Paolucci conquista il set-ball e Giombini chiude con un ace il parziale (25-22).

Nel secondo, la storia si ripete (6-10): Marcelloni e compagne non riescono ad esprimere il loro miglior gioco, a partire dal servizio. La rimonta si completa sul 16-16 e, sul 18-18, la Pieralisi Pan mette a segno il break decisivo: Paolucci e Giombini spingono la squadra sul 22-18. Le ospiti sono più fallose e Paolucci, dopo aver conquistato la palla set, chiude al secondo tentativo (25-20).

Nel terzo si lotta palla su palla sin dall’inizio (8-8) con la Conero Numanablu che prova più volte ad allungare (16-19 e 19-21). Sabbatini chiama il suo secondo time-out sul 21-23 e Miecchi conquista pure il set-ball che può riaprire la partita. E’ proprio sul 21-24 che si riaccende la feroce determinazione jesina: Paolucci, un errore della pur generosa Malatesta e Giombini portano il set sulla parità (24-24). Malatesta rilancia la fuga (24-25) prima di sbagliare il servizio (25-25) che apre la strada al successo della Pieralisi Pan: l’ex Gasparroni e le sue due conclusioni vincenti pongono fine ad una sfida tesa e combattuta (27-25).

La Pieralisi Pan Jesi marcia a pieno ritmo, nel prossimo turno di domenica 22 dicembre trasferta a Bologna in casa della formazione di centro classifica del Panamiele.