Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Volley, Megabox Vallefoglia che impresa!

La squadra di Bonafede espugna (1-3) Pinerolo in gara 1 con una super Rachel Kramer, top scorer con 23 punti. Sabato in casa può festeggiare la A1

La Megabox ha murato Pinerolo

PINEROLO– Con una super prestazione in tutti i fondamentali la Megabox Vallefoglia conferma di essere in grandissima forma superando Pinerolo a domicilio. Nella gara 1 della finale promozione la squadra di Bonafede ha vinto con merito contro l’Eurospin Ford.

Pur nell’equilibrio complessivo rotto solo da pochi episodi, le biancoverdi stanno dimostrando di avere grande convinzione nei propri mezzi e serenità mentale superando la stanchezza che il tour de force di una formula di playoff discutibile inevitabilmente crea.

Sabato alle 17 ci sarà gara 2 che per Pamio e compagne sarà già match point. In caso di successo delle piemontesi, invece, il giorno successivo si giocherebbe l’ultimo e definitivo match per assegnare la promozione in A1 insieme all’Acqua e Sapone Roma.

In cronaca partono meglio le padrone di casa prendendo anche 54 punti di vantaggio 17-13, pareggiando a quota 18 e proseguendo a braccetto con Pinerolo a chiudere ai vantaggi 28-26.

Nel secondo set è sempre l’Eurospin a partire bene ma la Megabox sorpassa subito e fugge (10-16). Bacchi e Bertaiola certificano il successo 16-25.

Nel terzo set la Megabox è in testa sin dall’inizio e allunga con Pamio e Kramer. Il finale di set è senza difficoltà 25-19.

Nel quarto set è con l’acqua alla gola. Vallefoglia sale sul +6 (14-8) ma le padrone di casa non mollano e tornano sul 22-23. L’aggancio non si concretizza e la Megabox chiude grazie all’attacco out di Zago 22-25. Da applausi la prestazione delle biancoverdi tra le quali spicca quella della statunitense Kramer, top scorer. La A1 è a un passo.

Ecco il tabellino: 

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO-MEGABOX VALLEFOGLIA 1-3
PINEROLO: Gray 10, Zago 15, Bussoli 8, Akrari 14, Boldini 3, Fiesoli 10; Fiori (L), Buffo 1, Allasia, Nuccio, Guelli, Pecorari. N.e. Casalis, Zamboni. All. Marchiaro.
MEGABOX: Balboni 2, Bacchi 15, Bertaiola 12, Colzi 12, Pamio 17, Kramer 23; Bresciani (L), Stafoggia, Costagli 1. N.e. Durante, Ricci, Dapic. All. Bonafede.
ARBITRI: Verrascina e Grassia.
PARZIALI: 28-26 (29‘), 16-25 (24‘), 19-25 (24‘), 22-25 (27’).