Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Volley, La Megabox Vallefoglia è in serie A1

Impresa storica della società biancoverde che supera Pinerolo in gara 2 e accompagna Roma in massima serie. Dopo solo una stagione, le Marche tornano ad avere una rappresentante in A1 femminile

La festa della promozione sul podio

VALLEFOGLIA – Se fosse un sogno allora non dovrebbe essere svegliata e invece è tutto vero.

La Megabox Vallefoglia si è guadagnata una straordinaria promozione nella pallavolo che conta dominando nelle due gare l’Eurospin Pinerolo. Dopo il successo di mercoledì in Piemonte la squadra di Bonafede ha sofferto solo nel 1’ set ma poi ha messo progressivamente le mani sulla partita ottenendo una vittoria e una promozione assolutamente meritata.

E dire che la società era un’outsider in questa categoria alla quale era approdata acquisendo il titolo in estate dopo che la scorsa stagione di B1 era stata interrotta.

Girone Est vinto in scioltezza, poi la pausa per il Covid che l’ha privata del derby di semifinale di Coppa Italia contro la CBF Balducci Macerata che poi ha alzato il trofeo. Il tempo di ritrovare un minimo di condizione e poi la chiusura della Poule al 3’ posto e il percorso esaltante nei playoff eliminando prima Soverato poi Sassuolo giustiziera proprio della Cbf Balducci, e in finale Pinerolo.

Ovviamente per la società del presidente Ivano Angeli è la 1’ volta in serie A1 mentre il Ds Babbi e la pallavolo pesarese ritrovano la massima serie dopo qualche anno.

Il primo set parte va alle ospiti col muro di Gray su Pamio ai vantaggi 27-25.

Ma la Megabox è viva e spinge. Domina il 2’ set con Pamio in super spolvero. Chiude Colzi 25-19.

Nel terzo set Pinerolo prova a scappare salendo 17-10 ma la squadra non molla e torna sul 21-21. Si va ai vantaggi e chiude la solita Pamio con un pallonetto 27-25.

Per l’Eurospin è l’ultima chiamata e c’è tensione in campo. Il pallone pesa per tutti. Si va punto a punto fino al 17-16 poi. Kramer e Pamio sorpassano e allungano. Per Pinerolo è la resa, per Vallefoglia l’inizio della festa. Chiude Bacchi 25-18, e 3-1 proprio come mercoledì scorso in gara 1. La Megabox esulta: è in serie A1.

«Complimenti a tutta la società per questo grande traguardo –  afferma il presidente della Fipav Marche Fabio Franchini –  Sono orgoglioso di queste ragazze ed anche delle Marche che tornano in A1 Femminile. Ѐ il  successo di un movimento e di una regione che assume un valore ancora più grande viste tutte le difficoltà che sono intercorse in questa stagione. Congratulazioni al Presidente Angeli, all’allenatore Bonafede, alle giocatrici ed a tutto lo staff per questa grande vittoria».

Ecco il tabellino dell’incontro: 

MEGABOX VALLEFOGLIA – EUROSPIN PINEROLO 3-1
MEGABOX: Balboni 1, Bacchi 21, Bertaiola 12, Colzi 7, Pamio 25, Kramer 18; Bresciani (L), Stafoggia, Costagli 1, Durante. N.e. Ricci, Dapic.  All. Bonafede.
PINEROLO: Gray 3, Zago 27, Bussoli 8, Akrari 13, Boldini 5, Fiesoli 8; Fiori (L), Buffo 1, Allasia. N.e. Nuccio, Guelli,  Pecorari, Casalis, Zamboni. All. Marchiaro.
ARBITRI: Armandola e Santoro..
PARZIALI: 25-27 (31’), 25-19 (26’), 27-25 (29’), 25-18 (28’).