Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Volley, la Megabox Vallefoglia ha nel mirino la capolista

Domenica al PalaDionigi di Montecchio arriva Cutrofiano primo in classifica. Facendo bottino pieno ci sarebbe il sorpasso in vetta al Girone Est

La Megabox Vallefoglia resta a ridosso della vetta

VALLEFOGLIA – Il ritorno al successo pieno ha dato alla Megabox Vallefoglia non solo tanto entusiasmo ma anche la consapevolezza di avere le carte in regola per tenere il passo della capolista Cutrofiano e forse anche di sopravanzarla considerando che domenica al PalaDionigi arriverà propria il Cuore di Mamma per un match che potrà dire tantissimo delle ambizioni di questa Megabox.

Tra le migliori del match vinto a Montecchio la palleggiatrice Martina Balboni commenta il successo della sua Megabox. «È stata una vittoria importante – dice – perché eravamo reduci da una sconfitta casalinga bruciante con Soverato e siamo scese in campo concentrate sin dal primo pallone. In settimana avevamo lavorato sugli aspetti del nostro gioco da migliorare: uno di questi è stata la distribuzione e domenica infatti si è visto che le cose sono andate meglio. Abbiamo giocato bene, difeso tantissimo e siamo state efficaci nelle rigiocate. Insomma, abbiamo giocato la partita che avevamo preparato in settimana».

Nelle partite da testa-coda, seconda contro ultima, il rischio è di cedere alla tensione del pronostico a favore. Domenica prossima invece Balboni guiderà la squadra all’assalto della capolista e logica favorita. «È una partita importantissima che per noi è anche la rivincita della partita di andata, dove non giocammo la nostra migliore pallavolo. Nessuno si sarebbe aspettato il Cuore di Mamma come capolista a questo punto della stagione, ma se lo sono meritato perché giocano con grande entusiasmo, scendono in campo tranquille e rilassate e fanno il loro gioco. Noi giochiamo in casa e vogliamo riscattare anche le ultime due sconfitte interne». Le salentine hanno anche una partita da recuperare.

Martina Balboni, palleggiatrice modenese della Megabox Vallefoglia

Da parte della società c’è la consapevolezza che la Megabox abbia ancora del potenziale da esprimere. Per il DS Piergiuseppe Babbi: «Arriviamo alla partita di domenica prossima contro Cutrofiano nelle condizioni migliori di spirito dopo aver vinto con molta autorevolezza e dimostrando convinzione nei nostri mezzi. Ci manteniamo in alto in classifica e guardiamo avanti con fiducia, partita dopo partita».

A coach Bonafede il compito di mantenere la squadra concentrata per affrontare col giusto piglio i momenti di difficoltà che inevitabilmente il big match procurerà alle sue ragazze.

«Con Montecchio la partita l’abbiamo resa noi facile, giocando due set praticamente perfetti, difendendo e murando tantissimo. Ho visto grande impegno e concentrazione dall’inizio alla fine. Si tratta di giocare così anche contro Cutrofiano«.

Se è vero che vincere aiuta a vincere domenica alle 17 per le salentine si prepara un pomeriggio poco rilassante.

Peccato che non ci sarà il pubblico di casa a poterne godere e a spingere le sue ragazze.