Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Volley, per la Megabox Vallefoglia gara 1 della semifinale è amara

La squadra di Bonafede a Sassuolo contro la Green Warriors ha perso 3-1. Sabato a Vallefoglia si gioca il ritorno. Le emiliane in 3 giorni hanno battuto le due marchigiane. Nulla è perduto. Sabato si replica

La Megabox Vallefoglia ha dato battaglia

SASSUOLO – Comincia male la serie di semifinale per la Megabox Vallefoglia sconfitta 3-1 al PalaConsolata. La Green Warriors si conferma in grande forma e, dopo la maratona di 6 set giocati domenica contro la Cbf Balducci Macerata, è partita fortissimo salendo 2-0. Quindi il set vinto da Bacchi e compagne prima di cedere al quarto. Partita con tanti break senza un vero padrone e complessivamente una grande battaglia. La Megabox paga i troppi errori e passaggi a vuoto e torna da Sassuolo con una sconfitta in quattro set che conferma l’equilibrio assoluto di questi play-off per la promozione in A1.

Nel primo set parte meglio Sassuolo, ma Bacchi allunga per le sue 23-20, ma le padrone di casa chiudono il gap e sorpassano: un muro di Dhimitriadhi e un attacco out di Pamio danno il primo set alla Green Warriors 27-25.

Nel secondo set parte nuovamente meglio Sassuolo (7-4) ma sul 18-18 la locali piazzano un clamoroso parziale di 7-0 che chiude 25-18. Sassuolo prova a chiudere ma stavolta è la Megabox a firmare un break di 7-0 sul turno di servizio di Pamio. Il set si chiude 20-25.

Nel quarto set parte benissimo la Megabox, subito avanti 6-2 ma Sassuolo riaggancia a quota 21. Kramer annulla il primo match-point ma sul secondo Pamio manda la palla sull’asticella per il 27-25 finale.

Così l’allenatore Fabio Bonafede al termine della partita: «Abbiamo confermato che in trasferta fatichiamo e le nostre fortune ce le siamo costruite in casa. In ogni caso niente è perduto, questo era solo il primo tempo della sfida: ora ci concentriamo sulla partita di sabato che dobbiamo portare a casa a tutti i costi per poterci giocare la qualificazione nell’eventuale spareggio di domenica».

GREEN WARRIORS SASSUOLO – MEGABOX VALLEFOGLIA 3-1
GREEN WARRIORS: Civitico 9, Antropova 24, Dhimitriadhi 8, Busolini 12, Spinello 1, Salinas 10; Falcone (L), Pasquino, Magazza 6. N.e. Pelloni,  Zojzi,  Fornari, Ferrari. All. Barbolini.
MEGABOX VALLEFOGLIA: Balboni 5, Pamio 23, Bertaiola 10, Colzi 14, Bacchi 10, Kramer 16; Bresciani (L), Durante. N.e. Dapic, Ricci, Costagli, Stafoggia. All. Bonafede.
ARBITRI: Piubelli e Serafin.
PARZIALI: 27-25 (31’), 25-18 (26’), 20-25 (27’), 27-25 (34’)

Gara 2 si giocherà sabato 22 maggio alle 18 al PalaDionigi di Montecchio.

In caso di situazione di 1-1 non ci sarà il Golden Set come ai Quarti ma si giocherà gara 3 il giorno successivo alle 17 sullo stesso campo. Tra le mura maiche, quindi, la squadra di Bonafede ha l’occasione per indirizzare la serie.

Nell’altra semifinale l’Eurospin Pinerolo ha vinto a Ravenna al tie break