Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Inizia con una sconfitta la stagione della Med Store Macerata

La truppa maceratese di coach Adriano di Pinto non riesce a portar via punti dalla trasferta di Brugherio e viene sconfitta 3-1. Pesanti le assenze di Dennis e Margutto

Brughiero Med Store
Fasi di gioco della sfida

BRUGHERIO- Non inizia nel migliore dei modi la stagione sportiva 2020-2021 della Med Store Macerata. Gli uomini di coach Adriano di Pinto, nell’esordio in Serie A3 (dopo settimane di incertezza e rinvii), cadono 3-1 nell’impianto della Gamma Chimica Brugherio certificando la forza e lo stato di forma dei padroni di casa. Per i maceratesi non è tutto da buttare, soprattutto in ottica giovani, e molto dipenderà anche dal ritorno degli infortunati indisponibili in questa prima tappa.

Il tecnico biancorosso è stato infatti costretto a rinunciare a pedine importanti come Dennis e Margutto, preziosi sotto diversi punti di vista. Tiratissimo il primo set, chiuso con un 28-26 che ha premiato la perseveranza dei locali. Gran Macerata nel secondo set dove il 17-25 ha mostrato l’importante reazione di Snippe e compagni che, tuttavia, sono stati costretti a capitolare nel terzo e quarto set, chiusi con i parziali di 25-21 e 25-14, dove probabilmente è emersa anche un po’ di stanchezza.

GAMMA CHIMICA BRUGHERIO – MED STORE MACERATA 3-1

PARZIALI: 28-26, 17-25, 25-21, 25-14.

Durata set: 31’, 25’, 26’, 22’. Totale: 104’.

GAMMA CHIMICA BRUGHERIO: Santambrogio, Nielsen 17, Gozzo 13, Raffa, Piazza, Teja 16, Biffi 4, Frattini 10, Eccher 1, Fumero 7. NE: Chiloiro, Lancianese, Compagnoni, Todorovic. Allenatore: Durand.

MED STORE MACERATA: Snippe 8, Pasquali, Calonico 6, Pahor 6, Cordano, Ferri 21, Monopoli, Sanfilippo 13, Princi, Gabbanelli. NE: Risina. Allenatore: Di Pinto.

ARBITRI: Pasin e Usai.